Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Sport

Chi è Cristiano Giuntoli? Età, carriera, curiosità e vita privata del dirigente sportivo

Cristiano Giuntoli è il direttore sportivo della Juventus. Scopriamo qualche dettaglio su di lui.

Ieri sera la Juventus si è aggiudicata la Coppa Italia, battendo in finale l’Atalanta di Gasperini, dopo una partita ricca di colpi di scena. Tra le tante cose, hanno fatto rumore i comportamenti del tecnico della Juve, Max Allegri, il quale è stato espulso poco prima della fine della partita e, durante la premiazione, pare abbia chiesto al direttore sportivo Cristiano Giuntoli di allontanarsi.

Sono sempre di più le voci che parlando di un forte contrasto tra Allegri e Giuntoli, con il tecnico bianconero che al termine della stagione dovrebbe essere esonerato proprio per volontà di Giuntoli, il quale pare abbia scelto Thiago Motta.

Ma chi è davvero Cristiano Giuntoli? Lo scopriamo in questo articolo.

Ecco chi è Cristiano Giuntoli

Cristiano Giuntoli è un direttore sportivo, ovvero si occupa dell’acquisto di calciatori e della contrattazione dei contratti. Si tratta dunque di una figura molto importante all’interno del mondo del calcio.

Dopo una lunga carriera, culminata con lo scudetto vinto a Napoli, Cristiano Giuntoli non ha resistito alla chiamata della Juventus, che lo ha voluto per risollevare i bianconeri con l’obiettivo di tornare a vincere mantenendo però un certo equilibrio dal punto di vista economico.

Cristiano Giuntoli nasce a Firenze nel 1972 e ha avuto una discreta carriera come difensore, giocando però solo nelle categorie inferiori. Dopo aver tentato senza successo la carriera di allenatore, diventa direttore sportivo e nel 2009 approda al Carpi e lo porta dalla serie D fino alla serie A.

Sarà proprio questa straordinaria impresa a portarlo a diventare il nuovo direttore sportivo del Napoli.

Giuntoli e il Napoli

Giuntoli al Napoli porta a casa diversi grandi colpi, tanto è vero che con il suo arrivo i partenopei ottengono ottimi risultati. Naturalmente il punto più alto è stato lo scudetto della stagione 2022-2023, dopo un campionato dominato in lungo e in largo.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.