Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Curiosità

Curiosità, i passatempi più amati dagli italiani

Sempre più italiani sono alla ricerca di un modo per conciliare il lavoro e lo studio con il proprio tempo libero e poter così dare sfogo a tutte le loro passioni. Il Belpaese vanta un bagaglio di tradizioni molto ampio e gran parte di queste sono state trasmesse di generazione in generazione. Lo scorrere del tempo si fa però sentire e non può non rientrare nel novero dei passatempi anche il gaming in tutte le sue varie forme, compreso il gioco via app che offre dai tradizionali videogame di combattimento o strategia fino ai giochi con le carte napoletane o dama e scacchi. Tra i giochi più celebri in assoluto, quelli che riuniscono attorno a un tavolo per svariate ore i giocatori, ci sono senza dubbio briscola e scopa, celebri grazie anche alle loro versioni online.

Lo sport rientra di diritto tra le passioni più note degli italiani. Il calcio è quello maggiormente seguito: negli ultimi anni è in costante aumento anche il numero di persone che fisicamente si recano allo stadio per il match della propria squadra del cuore, ma resta una disciplina altamente seguita anche dal divano di casa propria. Subito dopo il calcio viene il tennis, anche sull’onda dei successi internazionali di atleti come Jannik Sinner, che ha recentemente trionfato a Melbourne negli Australian Open. Oltre ad essere seguito, lo sport è anche praticato: sono numerosissimi gli italiani che praticano quotidianamente attività come il jogging o nel fine settimana si cimentano in percorsi di trekking e rilassanti passeggiate.

Il legame innegabile tra Italia e cucina rende quest’ultima uno dei passatempi preferiti dagli italiani. Questo avviene anche grazie all’altissimo numero di programmi televisivi che mettono al centro la cucina: dalla sfida tra i ristoratori del celebre Alessandro Borghese alle ricette più gustose come nel caso di programmi come Benvenuti nella mia cucina di Benedetta Rossi. Si tratta di un filone che in Italia non è mai passato di moda e alcuni di questi programmi hanno superato il decennio di messa in onda, si pensi ad esempio alla Prova del cuoco di Antonella Clerici.

Tra i passatempi è necessario inserire anche la lettura: anche se il popolo italiano non è certo il primo in Europa riguardo al numero di libri letti, eventi nazionali come il Salone del Libro di Torino attirano ogni anno migliaia di visitatori e il numero di italiani ed italiane che leggono è in costante aumento. Tra le passioni degli italiani non può non essere citato il cinema. Questo vale sia per i colossal di matrice statunitense sia per i film prodotti in Italia. Rientra in quest’ultimo caso il fenomeno C’è ancora domani, l’esordio alla regia di Paola Cortellesi. La pellicola, uscita con aspettative di certo non al livello di quanto effettivamente raccolto, ha sbaragliato la concorrenza ed è diventato il film più visto in Italia nel 2023. Questo battendo colossal da investimenti molto maggiori come Barbie e Oppenheimer, piazzandosi al quinto posto nella classifica dei migliori incassi di sempre per quanto riguarda l’Italia, superando la cifra record di 32 milioni di euro al box office.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.