Please wait..
Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Dal mondo

L’Iran annuncia l’arresto di tre agenti del Mossad con l’aiuto dei talebani

Questa domenica l'Iran ha annunciato l'arresto di tre iraniani sospettati di lavorare per il servizio segreto israeliano Mossad, mentre Teheran ha condotto un'operazione congiunta con i talebani nella zona di confine con l'Afghanistan, come riportano AFP e dpa.

Tre agenti del Mossad di nazionalità iraniana sono stati arrestati in un’operazione congiunta del Ministero dell’Intelligence iraniano e dei Talebani nelle zone montuose tra i due Paesi”, ha riferito la televisione di Stato.

La fonte ha aggiunto che “stavano pianificando di lanciare attacchi di droni kamikaze” dall’Afghanistan contro “obiettivi in Iran”.

Non sono state fornite informazioni sull’identità dei sospetti o sulla data del loro arresto, ma è stato detto che “saranno trasferiti presto” in Iran per “essere interrogati”.

Teheran ha già annunciato in diverse occasioni l’arresto di agenti sospettati di lavorare per i servizi segreti israeliani, che accusa di sabotare alcuni dei suoi impianti nucleari.

Le pressioni tra Iran e Israele si sono ulteriormente inasprite dopo lo scoppio della guerra nella Striscia di Gaza.

L’Iran, che condivide un confine di 900 km con l’Afghanistan, non riconosce ufficialmente il governo talebano, al potere dal 2021, ma i due Paesi mantengono comunque relazioni.

Sabato è stata ricevuta a Teheran una delegazione economica afghana guidata dal vice primo ministro Abdul Ghani Baradar.

Negli ultimi mesi, i due Paesi hanno avuto una disputa sulla distribuzione dell’acqua di un fiume che scorre dall’Afghanistan all’Iran (Agerpres).

 

 

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.