Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Casa e Giardino

Come rendere unico il proprio giardino: consigli utili

Una delle fortune più grandi che si possano avere è sicuramente quella di poter sfruttare uno spazio esterno, come un giardino. Spesso e volentieri, però, le persone non sanno come arredarlo al meglio, lo curano poco o nulla e si finisce per renderlo praticamente inutilizzabile. Non c’è nulla di più triste che vedere il “di fuori” della casa malandato, tenuto come non dovrebbe e quindi non sfruttabile in alcun modo. Uno spazio esterno, con verde annesso, permette di prendersi un po’ di tregua dalla frenesia della vita quotidiana e di rilassarsi, anche in compagnia.

Il giardino è uno spazio prezioso che può trasformarsi in un’oasi di tranquillità e bellezza. Ma come renderlo unico e personalizzato? Ci sono molti consigli utili per rendere il proprio giardino un luogo speciale e adatto alle proprie esigenze. Si può giocare con l’illuminazione, la scelta delle piante, la creazione di percorsi e angoli di relax, la realizzazione di giardini verticali o di un’area dedicata alla coltivazione di ortaggi e spezie. Vediamo allora, alcuni consigli utili per rendere unico il proprio giardino.

L’importanza degli spazi

Senza dubbio, il primo passo è quello di rendersi conto di quanto spazio si ha a disposizione. È essenziale capire quanto è grande il nostro giardino per comprendere effettivamente come possa essere allestito e con quali elementi d’arredo. Se c’è la possibilità, sarebbe utile e sicuramente molto positivo prevedere delle aree differenti, in base alle esigenze. Per esempio, si può pensare di ricavare un piccolo orticello, in cui far crescere piante da frutta e ortaggi, ma anche spezie varie.

L’area relax

Non si può parlare di giardino senza un’area relax, per ovvie ragioni. Allora cerca di prevedere uno spazio in cui andranno posizionati vari complementi d’arredo, come vedremo in seguito, come zona relax, lontana da quella barbecue per esempio. Proprio quest’ultima, è senza dubbio una delle zone più interessanti: se hai a disposizione uno spazio adeguato, posiziona un bel barbecue, magari in mattoni, per deliziare gli ospiti. Se poi hai anche la piscina, allora gestisci al meglio lo spazio intorno ad essa.

Elementi d’arredo: cosa non può mancare

È evidente che ci siano alcuni elementi d’arredo da giardino che non possano mancare. Per esempio, nell’area relax possiamo prevedere delle amache, delle sedie sdraio o comunque poltrone da esterni. In tal caso la scelta è molto ampia e varia in base ai propri gusti estetici e logistici. Fatto sta che si deve optare sempre per dei prodotti ultra resistenti, visto e considerato che debbano essere posizionati all’esterno, in balia di vento e intemperie in generale. Ma sono essenziali anche altri elementi d’arredo. Il giardino può essere considerato uno spazio eccezionale per consumare dei pasti: che si tratti di pranzi o cene, o magari di aperitivi, questo può essere sfruttabile in tante occasioni, sia con amici che in famiglia. Ecco perché è essenziale prevedere delle sedie e dei tavoli nel numero sufficiente per rispondere alle esigenze personali. Se non c’è molto spazio a disposizione si può pensare anche di acquistare tavoli e sedie pieghevoli, o magari degli sgabelli.

Accorgimenti per l’inverno

Da ricordare, inoltre, che il giardino è sfruttabile anche d’inverno. Non bisogna pensare che si possa giovare di questo spazio solo tre o quattro mesi all’anno. D’inverno si possono fare delle splendide cene, come? Basta acquistare dei tendaggi o dei gazebi chiusi. Ci sono anche diverse stufe da esterni che fanno il loro lavoro in maniera egregia. Si viene così a creare un ambiente chiuso e ben coperto.

Attento al verde

Un giardino senza un verde curato, però, non è un giardino. Qui possiamo dare sfogo alla nostra fantasia. Si possono acquistare e posizionare fiori di ogni tipo, magari lungo le mura o le aiuole. Al giorno d’oggi si sono anche diffusi tantissimi giardini verticali, dei veri e propri giardini che sorgono sulle mura, occupando pochissimo spazio e donando uno stile unico. Le aiuole e il prato possono essere curati per rendere l’effetto visivo di grande impatto. Ovviamente, come già accennato, si può pensare anche di sfruttare degli alberi da frutta, utili e molto profumati. Facciamoci aiutare da qualcuno se non abbiamo “il pollice verde”.

Alcuni consigli per un giardino unico:

  1. Pensa alla disposizione: la disposizione degli elementi nel giardino può fare la differenza. Se hai spazio, crea diverse aree tematiche con elementi diversi come fiori, erbe aromatiche, un’area barbecue, un’area giochi per bambini, ecc.
  2. Scegli le piante giuste: le piante possono fare la differenza nel tuo giardino. Scegli piante che prosperano nella tua zona climatica e che si adattano alla luce e al terreno disponibile.
  3. Aggiungi elementi d’acqua: un laghetto o una fontana possono essere un’ottima aggiunta al tuo giardino, offrendo un elemento rilassante e un’attrazione per la fauna selvatica.
  4. Gioca con le altezze: crea profondità nel tuo giardino giocando con le altezze delle piante e degli elementi del giardino. Puoi creare contrasti interessanti tra le piante alte e le basse o creare un’area rialzata per una vista panoramica.
  5. Scegli il giusto arredamento da giardino: l’arredamento da giardino può fare la differenza nella tua esperienza all’aria aperta. Scegli pezzi che si adattano al tuo stile e alle tue esigenze, come sedie a sdraio comode, una panca romantica o un’amaca rilassante.
  6. Sfrutta le luci notturne: le luci notturne possono creare un’atmosfera magica nel tuo giardino. Usa luci a LED per risparmiare energia e scegli posizioni strategiche per evidenziare gli elementi del giardino che vuoi far risaltare.
  7. Aggiungi decorazioni: le decorazioni possono rendere il tuo giardino unico. Scegli elementi che si adattano al tuo stile, come sculture, fioriere o decorazioni per le pareti.
  8. Non dimenticare la manutenzione: per mantenere il tuo giardino unico, dovrai dedicare tempo alla sua manutenzione. Pianifica la cura delle piante, l’irrigazione e la pulizia dell’arredamento da giardino per mantenere il tuo spazio all’aperto in ottime condizioni.
Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.