Bellezza e Cosmesi

Quanto crescono i capelli in un mese? Numeri e consigli

Oggi parleremo di una questione che tocca molte persone: la crescita dei capelli. Chi di noi non ha mai sognato di avere una chioma folta e lunga? Ma spesso la realtà ci smentisce e ci troviamo a lottare contro capelli deboli e fragili, che sembrano non voler crescere mai abbastanza velocemente. Ma quanto crescono i capelli in un mese? E soprattutto, esistono dei rimedi naturali o trucchi per accelerare la loro crescita?

Ebbene, siamo qui per rispondere a queste domande e fornirvi tanti utili consigli per avere una chioma splendente e sana. Quindi, prendete nota e preparatevi a scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla crescita dei capelli!

Capelli: quanto crescono ogni mese?

Ce lo siamo chiesti tutti almeno una volta: quanto crescono i capelli in un mese? Una domanda che si fanno soprattutto le donne.

Chi sfoggia una capigliatura liscia con tagli di capelli lunghi o con capelli medio lunghi, in genere, si compiace dei 5 millimetri in più. Chi, invece, ha un taglio differente, come ad esempio dei capelli scalati corti perché, magari, la mattina ha fretta e non può perdere tempo a sistemarsi, non ne può più di doversi sottoporre di continuo a delle sforbiciate. E anche chi si sottopone a regolare colorazione spesso è alle prese con il problema ricrescita, visibile e antiestetica, per cui è necessario tenere sott’occhio l’agenda e il numero di telefono del parrucchiere di fiducia per dei ritocchi salvaserata.

Ma quanto crescono i capelli in un mese?

Si stima che la crescita media di un capello europeo sia di 1,2 centimetri al giorno, un dato che sale a 1,3 in Asia e che scende a meno di un centimetro al mese in Africa. Questo perché l’etnia è uno dei fattori che condiziona la crescita del capello, ma non è l’unico: giocano un ruolo anche l’età e lo stato di vita del cuoio capelluto, quindi lo stress, fattori ormonali, i ritmi di vita, le sollecitazioni a cui quotidianamente il capello viene sottoposto.

L’età, dunque, è un fattore chiave: più si invecchia, meno velocemente cresce il capello. Ma molto dipende anche dallo stato di salute del cuoio capelluto che, a sua volta, è influenzato da fattori quali stress, ritmi di vita, abitudini alimentari e pratiche igieniche scorrette. Ad esempio, usare shampoo troppo aggressivi non va bene, così come sottoporre, continuamente, il capello allo stress del calore e di apparecchi come la piastra è ugualmente nocivo.

Tagli capelli donna

Come incentivare la crescita nei tagli capelli lunghi? E’ presto detto. Per favorire ritmi di crescita più rapidi, occorre seguire alcune semplici regole: no al calore eccessivo, sì alla spuntatina per favorire la rigenerazione del capello, sì al risciacquo con acqua fredda al termine dello shampoo, sì al risciacquo con acqua dolce dopo ogni bagno al mare, sì all’assunzione – moderata e sempre sentendo il parere di un medico, un farmacista o un tricologo – di vitamina B per favorire il benessere di capelli e unghie. E per chi ha capelli corti o sta pensando ai tagli corti per una maggiore praticità? Si deve rassegnare ad andare dal parrucchiere almeno una volta al mese. Pratica, del resto, anche piacevole.

Del resto, un capello sano, forte e lucido, che cresce bene è sintomo di bellezza ma anche di salute. Se qualcosa nell’organismo non va i capelli, di sicuro, ne risentono negativamente.

Rimedi della nonna crescita capelli

La nonna ha sempre avuto un sacco di trucchi nella sua borsa del tesoro e l’ultima novità è l’aceto di mele! Se lo usate con saggezza – solo un cucchiaino per mezzo litro di acqua – sarà una vera meraviglia per la vostra chioma, che apparirà subito più brillante e sana dopo la doccia.

Aggiungetelo alla vostra routine di bellezza per capelli per rafforzare le radici e favorire una crescita più veloce. Inoltre, l’olio di ricino è fantastico per la stimolazione del cuoio capelluto e della crescita dei capelli, mentre un impacco settimanale con olio d’oliva nutrirà a fondo i vostri capelli. La nonna sa sempre come curare i capelli in modo naturale e l’aceto di mele è solo l’ultimo dei suoi segreti!

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.