Tecnologia

Cosa fare se WhatsApp non si apre? Ecco come risolvere il problema

Se state cercando di aprire WhatsApp e vi ritrovate con un’applicazione che non si avvia, non disperate! Non c’è niente di più frustrante che non riuscire a contattare i nostri amici e familiari tramite la popolare app di messaggistica istantanea. Ma non temete, perché oggi vi daremo alcuni consigli su come risolvere il problema e far ripartire WhatsApp in pochissimo tempo. Quindi, prendete appunti e seguite i nostri consigli!

Whatsapp non va, cosa fare?

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica istantanea per smartphone e dispositivi mobili che permette agli utenti di scambiarsi messaggi di testo, vocali, immagini, video e documenti attraverso internet.

L’applicazione è stata lanciata nel 2009 ed è diventata rapidamente una delle più popolari al mondo, con oltre 2 miliardi di utenti attivi mensili nel 2021. WhatsApp è disponibile su diverse piattaforme, tra cui iOS, Android e Windows, e offre una gamma di funzionalità, come le chat di gruppo, la crittografia end-to-end e la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate. Grazie alla sua semplicità d’uso e alla vasta diffusione, WhatsApp è diventata una delle principali modalità di comunicazione digitale utilizzate in tutto il mondo.

Hai problemi con la famosa app e Whatsapp non funziona? Whatsapp non si apre?
Tranquillo, grazie ai nostri consigli ti aiuteremo nella risoluzione dei problemi più frequenti che impediscono a WhatsApp di funzionare nel modo corretto.

Ma prima di andare sugli specifici problemi, ti consigliamo di seguire dei semplici passi, e se dopo averli seguiti (i consigli preliminari) non hai ancora risolto il problema, ti spiegheremo cos’altro fare.
Nel 90% dei casi gli utenti risolvono i problemi con Whatsapp già dopo i primi passi.

Apri Whatsapp = Blocco Whatsapp: Operazioni preliminari

Queste cose da fare da principio, si riferiscono ai problemi più comuni che impediscono a WhatsApp di funzionare.
E’ consigliato quindi seguire attentamente i vari punti qui di sotto riportato e solo nel caso in cui il problema non si risolva, procedere con altri tentativi più importanti.

  • 1) E’ l’ultima versione?

Capita spesso che le funzionalità di WhatsApp presentino dei problemi e che queste vengano risolvete con il rilascio di un nuovo aggiornamento.

Se la tua versione di Whatsapp non si avvia, controlla prima di tutto di possedere la versione più recente del software recandoti nel market del tuo sistema operativo e controllando la presenta della voce aggiornamento. Se possiedi l’ultima versione dell’applicazione o se non hai risolto il problema dopo l’aggiornamento procedi con gli altri consigli.

  • 2)Sei connesso?

Uno dei problemi più comuni che impediscono a WhatsApp di avviarsi riguarda proprio la connessione ad internet.

Anche se l’icona del WiFi o della connessione dati mobile è presente questo non significa che la connessione ad internet sta funzionando correttamente.
Controlla quindi che la tua connessione funzioni correttamente aprendo il browser web e provando ad aprire un qualsiasi sito web.

Se la pagina carica correttamente tutto il contenuto, prova a mettere il telefono in modalità aereo e a disattivarla subito dopo e a spegnere e riaccendere sia la connessione Wifi e 3G del telefono, sia a riavviare il modem/router ADSL della tua connessione Wifi.

  • 3)WhatsApp non si apre: il tuo sistema è aggiornato?

Il rilascio di una nuova versione del software per il tuo dispositivo può in alcuni casi risolvere anche i problemi di altri software come Whatsapp.

Verifica la presenza di nuovi aggiornamenti dell’OS recandoti per i prodotti Apple in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software e da Android in Impostazioni > Sistema > Info sul dispositivo > Aggiornamenti di sistema.

Se è disponibile un nuovo aggiornamento del sistema operativo procedi quindi con l’aggiornamento e al riavvio del dispositivo prova ad utilizzare Whatsapp.

  • 4)Forse hai problemi con l’operatore

Se per collegarti a Whatsapp stai utilizzando una connessione dati allora dovresti controllare i dati APN chiamando l’operatore telefonico con cui hai il servizio telefonico. Specifica che vuoi controllare i dati APN perché hai problemi con l’utilizzo di WhatsApp e sarai guidato nella configurazione e verifica di tali dati. Anche se utilizzi una connessione Wifi potrebbe essere necessario avere impostati i corretti dati APN.

  • 5)Hai esaurito la memoria: controlla lo spazio disponibile

Se WhatsApp va in crash il problema potrebbe essere dovuto alla mancanza di spazio d’archiviazione disponibile.

Elimina dalla memoria del telefono e dalla memoria esterna i file superflui che occupano diverso spazio come ad esempio musica, giochi e video. Riavvia quindi il telefono e riprova.

  • 6) Re-Installalo

Ok, hai provato tutti i punti generali elencati in precedenza e siamo giunti alla soluzione più drastica. Non ti resta che disinstallare e reinstallare Whats App.

Da Android puoi recarti in Impostazioni > Applicazioni > Gestione Applicazioni e cliccando sull’icona di WhatsApp selezionare la voce Disinstalla e dare conferma. Recati quindi nuovamente nello store del dispositivo per scaricare l’ultima versione disponibile.

Una buona alternativa potrebbe essere quella di scaricare dal seguente link WhatsApp per Android o collegare l’iPhone ad iTunes ed eseguire una disinstallazione e reinstallazione veloce.

Ma ancora WhatsApp non si apre?

Se hai esaurito tutte queste opzioni possibili senza soluzioni e non hai risolto il problema puoi:

  • Provare a pulire la cache del tuo dispositivo utilizzando su Android CleanMaster (lo trovi su Google Play) oppure scaricando sul tuo PC il programma PhoneClean per ripulire file temporanei e cache dai prodotti Apple.
    Esegui un riavvio e prova ad utilizzare nuovamente WhatsApp.
  • Se hai un dispositivo Apple con Jailbreak, elimina eventuali tweak installati da Cydia. Spesso infatti applicativi installati da Cydia vanno in conflitto con Whats app bloccandone addirittura l’avvio. Da cydia vai in sorgenti e ripulisci gli ultimi pacchetti sospetti che hai installato.
  • Resettare il tuo dispositivo. Perderai tutti i dati quindi effettua prima un backup di foto, dati e contatti. E’ un tentativo estremo ma probabilmente l’ultimo rimasto.

Hai eseguito tutti i passaggi ma non hai risolto i problemi di WhatsApp?

Prova allora a leggere le FAQ presenti sul sito ufficiale o a contattare il servizio assistenza all’email support@whatsapp.com.

 

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.