Aziende ed ecosostenibilità

Viviamo in un periodo storico di cambiamento, sia climatico che umano, nel quale una parola sta diventando sempre più ridondante nelle nostre teste: ecosostenibilità. Ma di cosa parliamo con la parola ecosostenibilità? Con questo termine intendiamo che il consumo di risorse sia uguale o minore al loro rinnovamento, in modo da non andare mai in eccesso, e rischiare il consumo totale della risorsa. Tutti possono fare la loro parte per vivere in un mondo più green, come utilizzare oggetti riciclabili come bicchieri di carta, sacchetti biodegradabili e tanto altro.

Anche il singolo individuo deve fare la sua parte per cercare di mantenere un mondo più green, ma sono soprattutto le grandi aziende che devono adottare questa mentalità, cosa che fortunatamente sta avvenendo. Un esempio potrebbe proprio essere quello di attività come bar e pub, nei quali potrebbe prendere piede l’utilizzo di contenitori per bevande riciclabili, rinunciando sempre di più alla plastica. Anche perché utilizzare bicchieri di carta si presta benissimo alla personalizzazione di questi ultimi, la quale può dare alla propria attività un tocco unico, riconoscibile e di stile, oltre al gran messaggio umano che farebbe riecheggiare.

Fortunatamente stanno scomparendo anche i fastidiosissimi sacchetti di plastica, sempre più sostituiti da quelli biodegradabili. La plastica infatti, a seconda della sua consistenza, qualità e tipologia, può impiegare dai già non pochi 100 anni, fino ai 1000 per decomporsi in natura, e le acque dei nostri mari ce lo stanno ricordando di continuo.

Piccoli gesti di grande impatto

Non bisogna pensare che per dare una mano con l’ecosostenibilità, si debbano per forza compiere rinunce o gesti estremi. Infatti spesso si tratta solamente di mettere la giusta attenzione sulle nostre scelte, soprattutto quelle che riguardano il consumismo di ogni giorno. Il mercato fortunatamente ci sta offrendo sempre più prodotti che hanno in mente l’obiettivo di un mondo green, e un esempio sono le saponette 100% naturali, adatte a sostituire il sapone liquido, che spesso viene venduto e utilizzato in contenitori di plastica.

Un altro accessorio che può aiutarci a utilizzare meno plastica, sono gli spazzolini da denti di bambù, i quali sono 100% biodegradabili, senza essere per niente meno efficaci della loro controparte di plastica. Altre ottime cose da utilizzare per essere più ecologici sono anche le lenzuola naturali, strofinacci per le pulizie creati con tessuti ecologici, tappetini da forno riutilizzabili e lavabili per ridurre il consumo di carta da forno, e i sacchetti in cotone, resistenti e utili per sostituire in tutto e per tutto quelli di plastica.

Exit mobile version