Home Personaggi Chi è Paola d’Andrea, opinionista di Uomini e Donne? Età, malattia, com’è morta

Chi è Paola d’Andrea, opinionista di Uomini e Donne? Età, malattia, com’è morta

0
Chi è Paola d’Andrea, opinionista di Uomini e Donne? Età, malattia, com’è morta

Faceva parte del cosiddetto “pubblico parlante” Paola D’Andrea, l’opinionista di Uomini e Donne seduta a fianco di Rosy Chiarelli, altro personaggio storico della trasmissione. Loro, si occupavano di esprimere il proprio pensiero riguardo a tronisti e corteggiatori, fedelmente sedute dietro alla postazione di Maria De Filippi. Presenza fissa del noto dating show da moltissimi anni, Paola D’Andrea è venuta a mancare il 7 dicembre 2022 a causa di un “brutto male” come ha annunciato l’amica.

Paola D’Andrea, chi era

Il pubblico di Uomini e Donne è rimasto spiazzato dalla notizia della scomparsa di Paola D’Andrea, icona del pubblico della trasmissione da decenni. Gli spettatori del programma l’hanno sempre ascoltata seduta in platea mentre con estrema sincerità esprimeva le sue opinioni. Con lei, a condurre la trasmissione oltre a Maria De Filippi, anche Gianni Sperti e Tina Cipollari. Anche loro insieme agli “storici” di Uomini e Donne, hanno sempre contribuito a rendere la puntata dinamica e interessante, soffermandosi sulle relazioni sentimentali dei giovani tronisti al centro studio.

Causa morte e malattia

A dare il triste annuncio della morte dell’opinionista Paola D’Andrea è stata proprio la sua fedele compagna Rosy Chiarelli. Entrambe erano sempre sedute l’una a fianco all’altra e spesso concordavano riguardo alle scelte dei corteggiatori e dei tronisti. Su Instagram, Rosy ha pubblicato una foto di lei insieme all’amica con la didasalia “Ciao amica mia, ti voglio bene“. Nei commenti al post, a chiunque le chiedeva com’è morta Paola D’Amico, ha risposto che è stata colpa di “un brutto male“. Probabilmente, a quanto possiamo dedurre, la donna soffriva di una malattia terminale che purtroppo, non le ha lasciato speranza.

L’arrivo a Uomini e Donne

Nel 2012 Paola D’Andrea aveva confidato in un’intervista al magazine CalabriaMagnifica di essere arrivata negli studi di Uomini e Donne quasi per caso. Guardava il programma da casa ed era sempre arrabbiata. La voglia di esprimersi e di dare preziosi consigli ai partecipanti era troppa, tanto che sobbalzando sul divano, come lei stessa ha raccontato, aveva l’impulso di entrare in trasmissione. “Dicevo “Adesso vado io e gli spacco la faccia, le zittisco io“, ha affermato la stessa Paola. Una sera ha poi partecipato al Maurizio Costanzo Show, storico programma della regina di Canale 5 Maria De Filippi. Proprio qui, durante la trasmissione, Paola D’Andrea ha deciso di partecipare ad un provino per far parte del pubblico parlante di Uomini e Donne.

“Io sono una delle persone storiche di questo programma. Ormai sono più di 15 anni che faccio parte di questo pubblico irriverente, opinionista d’assalto, qualche volta cattiva, ma solo per fare venire fuori il meglio dei ragazzi. Non di certo per deriderli o metterli in situazioni spiacevoli, questo non lo vorrei mai. Sono più cattiva con chi se lo merita. Non sbaglio quasi mai e se sbaglio, chiedo scusa.”

Come ha ricordato spesso anche l’amica Rosy, Paola era una donna sincera e genuina. La sua saggezza e neutralità si sono viste spesso all’interno del programma e, grazie alla sua schiettezza molti dei partecipanti hanno ricevuto consigli preziosi per il percorso amoroso.

“Questa sono io, nel bene e nel male. Non ho nessun copione, posso piacere come non piacere, però comunque sono questa. Nella vita privata sono uguale, come appaio in televisione. Non potrei mai essere diversa.”

 

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here