Home Cinema e Televisione Quando inizia Viva Rai 2? Fiorello, data, Rai

Quando inizia Viva Rai 2? Fiorello, data, Rai

0
Quando inizia Viva Rai 2? Fiorello, data, Rai

Fiorello si è sempre distinto e differenziato dagli altri presentatori per la sua grande ironia e satira che non ha mai fatto sconti a nessuno. I suoi programmi radiofonici e televisivi sono sempre stati una garanzia di successo, grazie alla grande verve del presentatore che , con le sue continue trovate, risulta essere sempre più irriverente. Inoltre, la sua innata dote comica emerge in maniera prepotente in ogni programma da lui ideato, e le sue imitazioni sono semplicemente perfette. Ora, il presentatore ha lanciato un nuovo format sulla Rai, Viva Rai 2 appunto, e sta raccogliendo continui consensi da parte della critica televisiva e soprattutto del pubblico, sempre più interessato alle trovate che, di volta in volta, Fiorello inventa durante il corso della trasmissione. Un vero e proprio mattatore della nostra televisione, che si è sempre ritagliato uno spazio televisivo importante sui teleschermi degli italiani ed ora, con il suo nuovo programma, cerca di imporsi ancora una volta come uno dei volti più iconici della televisione di stato. I risultati, sino a questo momento, gli stanno dando ragione.

L’ inizio di Viva Rai 2

Fiorello ha esordito con uno share impressionante nella sua prima puntata e il suo programma mattutino è risultato uno dei più visti dell’ intera giornata. Il presentatore è partito subito forte, ironizzando in maniera assolutamete non convenzionale sulla politica italiana e sui personaggi che vi sono dentro. Ironia e sarcasmo che sono andati a braccetto con una profonda intelligenza che ha strappato molti sorrisi e apprezzamenti dal pubblico e dalle stesse forze politiche. Fiorello non ha fatto sconti a nessuno, nemmeno alla premier Giorgia Meloni che, anzi, è risultata tra le più bersagliate dell’ intero programma. Nella prima puntata, andata in onda il 5 dicembre, l’ intrattenitore, ancora una volta, ha mostrato che si può condurre una trasmissione fresca, nuova, ricca di novità e con quello spirito critico misto ad ironia che tanto piace al pubblico nostrano; ha mostrato ancora una volta di essere un vero e proprio maestro del genere e la trasmissione da lui condotta ha ottenuto un boom di ascolti davvero notevole.

La comicità del presentatore

Fiorello è stato accompagnato, nella sua prima puntata, da Fabrizio Briggio, che sarà la sua presenza costante per tutto il programma. Inoltra lo schema della trasmissione prevede una sorta di rassegna stampa in cui l’ intrattenitore siciliano commenta, con garbo e molto sarcasmo, le notizie rilevanti. Nella prima uscita, Giorgia Meloni è stata la più bersagliata e gli impegni sulla sua “falsa agenda” sono già diventati virali. Fiorello ha cominciato ad elencare ai telespettatori, su una sorta di improbabile agenda del tutto simile a quella della premier, gli improbabili impegni della Meloni duramte tutto l’ arco della giornata, tra cui quello di “portare Ginevra al Luna Park”  e “pilates con Mattarella” per le 18. Una comicità irresistibile che ha strappato grosse risate al pubblico e persino al suo “alter ego” Fabrizio Briggio, che in più di un occasione non è riuscito a fermare la comicità strabordante del siciliano. Premesse che lasciano davvero ben sperare sull’ ennesimo buon esito del programma e su un ulteriore popolarità del noto presentatore, sempre più istrionico.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here