Il festival di Sanremo è uno dei grandi appuntamenti televisivi che ogni anno tiene incollati milioni di telespettatori fino alla serata finale. Tutto questo avviene grazie alla scelta, da parte della Rai, di puntare sulla qualità dell’ intrattenimento canoro grazie a nuove proposte , ospiti, e cantanti rinomati che arricchiscono, con le loro esibizioni, la cultura televisiva italiana. Il festival di Sanremo, infatti, si è sempre tenuto distante dalle “trasmissioni trash” che ormai imperano sui palinsesti nostrani, grazie ad una scelta oculata da parte dei direttori artistici che vogliono proporre una televisione assolutamente non banale.

I Big coinvolti

La scelta di Amadeus come direttore artistico del programma non è assolutamente casuale. Infatti, il presentatore si è dimostrato allì’ altezza del ruolo grazie alla sua trentennale esperienza televisiva. Amadeus, anche per l’ edizione del 2023, è stato scelto come direttore artistico per la sua grande competenza nell’ ambito canoro e dell’ intrattenimento. Il noto intrattenitore già sta scegliendo i cosiddetti “big” che faranno parte delle serate del festival, con una scelta eterogenea per tutte le età. Ovviamente è tutto ricoperto da una folta coltre di riserbo, in quanto Amadeus non vuole che vengano svelate le sue sorprese per i telespettatori. Questa sorta di mistero non fa altro che accrescere la curiosità da parte del pubblico, affamato di notizie riguardo la nota trasmissione canora.

La scelta del cast

Voci di dentro affermano che, a distanza di circa tre mesi dall’ inizio della trasmissione, il conduttore abbia fatto già le sue scelte e che i tanti big invitati abbiano accettato quasi subito. Ovviamnte, anche se si tratta solo di rumors, le ipotetiche scelte di Amadeus già hanno suscitato polemiche per quanto riguarda la nuova edizione. Il conduttore ha fatto spallucce e continua ad andare avanti per la sua strada, ben sapendo che in un modo o nell’ altro finirà nell’ occhio del ciclone da parte della critica televisiva.

I presentatori

Amadeus sarà il conduttore della kermesse canora per il quarto anno consecutivo. Una scelta che premia la grande professionalità del presentatore, rivelatosi,  in questi ultimi anni, degno erede di conduttori storici che nel passato hanno fatto la storia della Rai, quali Pippo Baudo e il compianto Fabrizio Frizzi. Accanto ad Amadeus vi saranno dei conduttori d’ eccezione che hanno accettato con entusiasmo il ruolo che gli è stato assegnato. Stiamo parlando di nomi altisonanti, grandi protagonisti della musica e dello spettacolo, quali Gianni Morandi e Chiara Ferragni. C’ è grande curiosità ed interesse nei confronti delle nota influencer, per la prima volta nelle vesti di presentatrice in una trasmissione così importante. Per quanto riguarda invece Gianni Morandi, l’ anno scorso è stato assoluto protagonista con la canzone “Apri tutte le porte”, vero e proprio successo nazionale che ha confermato, semmai ce ne fosse stato bisogno, la grande professionalità ed esperienza del cantante.

Gli artisti in gara

Gli artisti scelti da Amadeus che si contenderanno la vittoria finale sarebbero circa 19. Si tratta di notizie non ufficiali, ma che vengono alimentate dalle cosiddette voci di dentro del festival. Gli artisti coinvolti sarebbero: Marco Mengoni, Lazza, Vaco Brondi, Ariete, Paola e Chiara, Raf, Elodie, Fausto Leali, Levante, Manuel Agnelli, LDA, Nada, Giorgia, Luigi Strangis, Tananai, Madame, Edoardo Vianello e Rosa Chemical. Tra gli ospiti, l’ unico nome certo confermato da Amadeus è quello degli One Republic. Si parla anche di Britney Spears come possibile ciliegina sulla torta di un festival che promette molte sorprese.

 

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here