Quanto costa una macchina elettrica?

Ecco tutto quello che dovete sapere se volete acquistare una macchina elettrica: dal prezzo di acquisto a dove conviene comprare un’auto elettrica in Italia 

Le auto elettriche rappresentano una delle rivoluzioni del nostro secolo, per questo motivo stanno attirando l’attenzione di moltissime persone che desiderano comprare una macchina nuova. Uno dei motivi principali per cui si opta per l’acquisto di un modello elettrico, è quello che riguarda il risparmio energetico. Anche se sotto questo punto di vista ci sono ancora molti dubbi per quanto riguarda le emissioni di questo tipo di automobile, sembra essere sicuramente meno inquinante dei mezzi normali. Tuttavia, uno degli elementi che blocca le le persone dal comprare questa tipologia di auto, è proprio il prezzo. Diverse ricerche suggeriscono infatti che i consumatori sono convinti che acquistare una macchina elettrica costi di più rispetto ad una con un motore standard, eppure non è così. Se vuoi sapere quanto costa una macchina elettrica prosegui nella lettura e scoprirai a quanto ammonta la spesa per questo tipo di veicolo in Italia.

Vetture elettriche: quanto costano?

Per scoprire il prezzo della macchina elettrica, ci rifacciamo ad una classifica per quanto riguarda la comparazione dei costi tra le auto. Dagli studi relativi al business sulle automobili, emerge che la Spagna è il paese in Europa dove le auto elettriche costano di meno, per un prezzo pari a 21.000 €.

Risulta essere Singapore il luogo in cui il costo di un’auto elettrica è più elevato: una Nissan in questo paese arriva a costare circa 123.000 €. Ti starai chiedendo dove si colloca l’Italia nella classifica dei costi auto, e da quello che si evince, il nostro Paese si trova al 26º posto con una media di 32.000 € per un’automobile elettrica. Bisogna precisare, però, che in Italia sono disponibili degli incentivi per rottamare la vecchia auto usata e comprarne una che produca meno emissioni.

Auto elettrica economica

A differenza di quanto si pensi, le auto economiche esistono anche per quanto riguarda i veicoli elettrici. Grazie gli incentivi regionali e messi a disposizione dallo Stato, se si vuole cambiare auto si può risparmiare rottamando quella vecchia. In questo modo si potranno acquistare con più spensieratezza macchine nuove elettriche o ibride plugin. Per fare un esempio più concreto, il prezzo dell’auto elettrica più venduta in Italia è quello  della Dacia Spring con un costo base di 19.900 €. Ma esistono anche city-car elettriche con prezzi ancora più contenuti: la Fiat 500, acquistabile ad un prezzo base di 26.500 €, la Volkswagen E-Up a 25.000 € e la Twingo elettrica ad un costo di 24.850 €.

Ricarica auto elettrica costo

Un altro degli aspetti che solitamente spaventa gli acquirenti, sono i costi aggiuntivi che richiede una macchina elettrica rispetto alle altre. Questo, però, è strettamente dipendente al modello del veicolo così come ai chilometri effettuati.

In media le macchine elettriche hanno un’autonomia di circa 300 km prima di richiedere una ricarica. Il prezzo d’acquisto infatti dipende soprattutto dalla durata della batteria e dalla potenza. Molti italiani si stanno convincendo a cambiare il modo di percepire l’automobile grazie al fatto che queste ultime mettono zero emissioni con la conseguenza di aiutare l’ambiente nel corso della grave crisi climatica.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here