Chi è Daryl Edwards

Il pubblico li conosce ormai bene i passeggeri dell’inquietante volo 828. Le preoccupanti vicende dei sopravvissuti proseguiranno anche dopo il simpatico scherzetto di NBC, che poco tempo fa aveva annunciato la cancellazione della serie Manifest. Da poco è disponibile la quarta stagione su Netflix, con un nuovo ciclo di episodi avventurosi. Un’altra delle gioie dei fan, oltre al ritorno della serie, è stata quella del rentreè dei protagonisti del misterioso show che vede la sparizione di un aereo per ben cinque anni. Tra gli interpreti che ritornano a recitare troviamo anche Daryl Edwards, riconfermato dopo il suo successo in The Politician. Ancora una volta interpreterà Robert Vans, l’uomo che trovò i passeggeri dopo la loro scomparsa. A lui è stato affidato il difficile compito di mettere al corrente i viaggiatori di quanto successo. Ecco chi è Daryl Edwards e quali sono i film a cui ha partecipato.

Biografia di Daryl Edwards

Coloro che hanno visto il lavoro di questo magnifico attore saranno sicuramente d’accordo sul fatto che potrebbe meritare molto di più. Daryl è nato nel 1961 ed è stato anche un modello statunitense. L’attore proviene da una famiglia benestante di origini newyorkesi ed ha partecipato a numerosi film di fantascienza tra cui The Brother from Another Planet (1984) e Honeydripper (2007).

Grazie al suo essere molto versatile è riuscito ad interpretare tantissimi personaggi nel corso della sua carriera. Uno per i quali viene maggiormente ricordato è stato quello del rapper Keanie West. Daryl ha dovuto impersonarlo per un film del 2011 dal titolo Time Trumpet. Un altro dei segreti che molti non sanno, è che è apparso diverse volte nella serie Law & Order.

Per quanto riguarda la sua formazione, non esistono fonti attendibili, ma l’attore ha dichiarato in un video su YouTube di aver frequentato il liceo artistico per poi formarsi in Arti dello spettacolo.

Vita personale

Una delle sue particolarità è quella di essere molto riservato. Se fare interviste è la norma per ogni star dello spettacolo, Daryl ha dichiarato di non volersi sottoporre a nessun tipo di intervista da parte dei giornalisti. Questa sua scelta personale sembra essere molto attinente al fatto che non gli piacciono i social media. Per questo motivo non ha una pagina Instagram o Facebook.

Nonostante non passi molto tempo sui social, Daryl è una persona molto positiva che ama i contatti reali e chiunque lo frequenta dichiara che l’attore porta grande energia in ogni progetto per cui lavora sul set.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here