Quando si pensa alla Florida, situata negli Stati Uniti sud-orientali, la mente corre subito a Miami, con le sue lunghe spiagge e i suoi locali alla moda: eppure, chi si reca in Florida per una vacanza all’insegna del relax non può non comprendere nel suo tour una tappa a Orlando. Si trova nella contea di Orange County, in un territorio lussureggiante caratterizzato dalla presenza di decine e decine di laghi, tra i quali l’Eola Lake, sulle cui sponde sorge la stessa città.

A Orlando ci sono parchi divertimento per tutti i gusti che accontentano grandi e piccini, ma sono molti anche i musei da visitare e numerosissimi i parchi, che rendono Orlando una delle più verdi città di tutti gli Stati Uniti d’America.

Da una gita al museo a una partita di NBA

La Città Bella: è così che viene soprannominata Orlando, per via del paesaggio naturalistico che la circonda, tra riserve, fiumi e laghi: proprio l’Eola Lake è il simbolo indiscusso di Orlando, impreziosito dalla Fontana Eola, posizionata al centro, e situato nel cuore di Downtown.

Dal lago si arriva facilmente al Loch Haven Park, un bellissimo parco culturale dove è possibile visitare l’Orlando Museum of Art, dedicato all’arte africana e americana, il Mennello Museum of American Folk Art e infine l’Orlando Science Center, che accontenta tutti gli appassionati di biologia, tecnologia e meccanica.

Non tutti sanno, poi, che ad Orlando c’è anche il Museo di Madame Tussauds, dove sono riprodotte, in cera, le statue di star come Taylor Swift, Obama, Jennifer Lopez, e persino Shrek.

Non molto lontano si estende un’altra area verde di Orlando, ovvero gli Harry P. Leu Gardens: si tratta di un’oasi naturalistica di 20 ettari dove è possibile trascorrere qualche ora nella più totale tranquillità, tra decine di specie differenti di piante, in particolare piante tropicali, cactus e profumatissime rose.

Gli amanti degli animali potranno invece dirigersi alla volta del Gatorland, dove è possibile scorgere coccodrilli e rarissimi alligatori bianchi: l’area, che presenta, tra le altre cose, comode torrette di avvistamento, è visitabile anche tramite un comodo trenino.

Chi vuole, invece, assistere a una partita di NBA, la lega di basket professionistica degli USA, allora può acquistare i biglietti per partecipare a un match degli Orlando Magic, una squadra nata nel 1989 che vanta nel proprio palmares 6 titoli di Division e 2 titoli di Conference. Le partite si giocano all’Amway Center, un palazzetto dello sport con avveniristica facciata in acciaio e vetro, con tanto di torre alta 55m. Sono 20.000 i posti a sedere disponibili, utili anche per coloro che vogliono assistere a partite di football americano e hockey sul ghiaccio.

Al piano terra dell’Amway Center si trova il Magic Fan Experience, dove i più curiosi avranno l’opportunità di ammirare i reperti legati alla storia degli Orlando Magic. Qui si possono inoltre trovare giochi interattivi e quiz divertenti che possono dilettare anche i più giovani, con tanto di musica dal vivo che rende l’atmosfera ancora più frizzante e spensierata.

I parchi divertimenti più belli di Orlando

Orlando è inoltre famosa in tutto il mondo per ospitare l’imperdibile Walt Disney World Resort: questo parco divertimenti si estende su ben 8000 ettari e comprende campi da golf, alberghi, ristoranti, 2 parchi acquatici e ben 4 parchi divertimenti. Tra questi ultimi spicca Magic Kingdom, il cui simbolo è il fiabesco castello di Cenerentola, popolato da tutti i personaggi ideati da Walt Disney. Ci sono poi l’Epcot Center, dedicato alla tecnologia e alla scienza, l’Hollywood Studios, dedicato al fantastico mondo cinematografico, e il Kilimangiaro Animal Kingdom, dove poter ammirare animali in libertà con, sullo sfondo, un gigantesco albero della vita.

Un altro parco di Orlando è l’Universal Studios Florida, vero e proprio paradiso per gli amanti del cinema: al suo interno si trovano riproduzioni di San Francisco, di New York e del famoso fast food protagonista della serie tv Happy Days. Il parco ospita, inoltre, il più grande Hard Rock Cafè al mondo, il luogo migliore dove rifocillarsi prima di riprendere a visitare le altre attrazioni, dal Castello di Hogwarts della saga di Harry Potter fino a Island of Adventures, dedicata agli eroi della Marvel e al mondo di Jurassic Park.

Tra i luoghi da visitare assolutamente a Orlando c’è, infine, il famoso parco acquatico Sea World, dove i visitatori, oltre a essere coinvolti in spettacoli di orche e delfini, possono ammirare enormi vasche popolate da centinaia di specie di pesci. Dopo aver fatto un giro adrenalinico sulle montagne russe e ammirato i pappagalli colorati dei Giardini Tropicali, si può raggiungere il Discovery Cove, dove c’è l’opportunità di conoscere il mondo sottomarino tramite immersioni tra coralli, delfini e razze.

Chi ha un po’ di tempo a disposizione, può raggiungere anche il Kennedy Space Center, dove sorge uno dei più famosi centri operativi della NASA: si possono ammirare da vicino tute spaziali, navicelle, razzi vettori e altre attrezzature coinvolte nelle spedizioni qui organizzate. Tra le esperienze più emozionanti c’è il tour nell’area di lancio e il simulatore di decollo, per sperimentare, anche se solo in piccola parte, le emozioni vissute dagli astronauti nel corso delle loro missioni. È anche presente una mostra, intitolata “Heroes and Legends“, utile ai visitatori per capire le origini dei viaggi spaziali e per conoscere tutti quei personaggi che, con le loro conoscenze, li hanno resi possibili.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here