L’età della vecchiaia viene vista come un tabù da evitare in una società che celebra solamente la bellezza, la gioventù, le cose belle della vita. Ma la saggezza degli anziani e i loro ricordi sono la storia di una famiglia e di una comunità da conservare e rispettare come un tesoro.

Pensieri sulla vecchiaia: la fase finale della vita

La fase della vecchiaia rappresenta l’ultimo periodo della vita di un essere umano che difficilmente si riesce ad accettare ma che poi si fa l’abitudine.

  1. La vecchiaia arriva improvvisamente, come la neve. Un mattino, al risveglio, ci si accorge che è tutto bianco. (Jules Renard)
  2. La vecchiaia è la più inattesa tra tutte le cose che possono capitare ad un uomo. (Lev Tolstoj)
  3. L’onda con la quale hai sempre giocato all’improvviso ti strattona forte, ti sbatte nel fondo del mare e quasi ti soffoca. Ti bastano alcuni attimi per capire che il gioco è finito. Che nella vita è giunta la vecchiaia. (Fabrizio Caramagna)
  4. Saper invecchiare significa saper trovare un accordo decente tra il tuo volto di vecchio e il tuo cuore e cervello di giovane. (Ugo Ojetti)
  5. La vecchiaia non è così male se considerate le alternative. (Maurice Chevalier, New York Times)
  6. Si può nascere vecchi, come si può morire giovani. (Jean Cocteau)
  7. Non mi dispiace invecchiare. E’ un privilegio negato a molti. (Anonimo)
  8. Invecchiando si perdono molte cose che, prima, ignoravamo di avere. (Carlo Gragnani)
  9. La vecchiaia è andare a dormire con un dolore e svegliarsi con cinque nuovi. (Web)
  10. Poi a una certa età ti appassioni al giardinaggio e da lì è un’escalation: comincia a piacerti la Panda, la minestrina e infine i cantieri. (Web)

Aforismi sulla vecchiaia: le persone più sagge della famiglia

La vecchiaia porta saggezza grazie alle esperienze di vita che si porta sulle spalle. Per questo motivo gli anziani della famiglia sono le persone perfette a cui chiedere consiglio per i problemi della vita.

  1. Per dirla ironicamente la vecchiaia oggi arriva a nostra insaputa. Non si distingue dalle altre età. La camuffiamo. La allontaniamo. La rimuoviamo. Inseguiamo un’idea di immortalità. Dimenticando il numero dei nostri anni. Poi di colpo arriva la decadenza. Quella parola che avevamo cancellato, come una raffica di vento spazza via il presente. (Adriano Prosperi)
  2. In gioventù le giornate sono brevi e gli anni sono lunghi; nella vecchiaia gli anni sono brevi e le giornate sono lunghe. (Nikita Panin Ivanovich)
  3. La vecchiaia vive lenti minuti e veloci ore; la giovinezza mastica le ore e ingoia i minuti. (Malcolm De Chazal)
  4. La gioventù è un errore; l’età matura una lotta; la vecchiaia un rimpianto. (Benjamin Disraeli)
  5. Nella vecchiaia non c’è infanzia né paradiso, vorresti cercare una via di fuga ma cadi ogni giorno in un urlo segreto. (Fabrizio Caramagna)
  6. La vecchiaia imprime crepe sulle pareti, annerisce lo specchio dove abbiamo brillato per un istante, prima di essere fissati dall’occhio vitreo del tempo. (Fabrizio Caramagna)
  7. Un vecchio che muore è una biblioteca che brucia. (Proverbio africano)
  8. Sono eroi i combattenti che affrontano la morte in guerra. Siamo eroi anche noi vecchi che affrontiamo la morte senza bombe e senza assalti, senza fracasso e senza gloria. (Fausto Gianfranceschi)
  9. Quando inizi a rimettere i colori nei tubetti, gli strumenti musicali nelle custodie, gli orizzonti sotto il ripiano della finestra. Deve essere così che comincia la vecchiaia. (Fabrizio Caramagna)
  10. Vecchiaia: tutto diventa lontano, anche la stanza accanto. (Carlo Gragnani)

Frasi sulla vecchiaia: un tesoro storico della comunità

Le persone anziane conservano nella memoria tanti ricordi, frammenti di storia che ha reso grande una comunità o un intero Paese.

  1. Alla fine non invecchiamo. Diventiamo solo un setaccio, con le maglie sempre più fitte. E dentro non ci passa quasi più niente. (Fabrizio Caramagna)
  2. La vecchiaia è la vita al rallentatore. Per questo, gli anziani vedono meglio. (Theodor Codreanu)
  3. Non stai invecchiando. Stai solo facendo un corso di perfezionamento della gioventù. (Fragmentarius)
  4. Non stai invecchiando. Stai solo accumulando giovinezza! (Fragmentarius)
  5. Amo la mia vecchiaia come le mie prime sillabazioni sul quaderno di calligrafia. Come se cominciassi adesso a conoscere la scrittura incerta della vita. (Grigore Vieru)
  6. Saper invecchiare è il capolavoro della sapienza, e uno dei più difficili capitoli della grande arte di vivere. (Henri Amiel)
  7. Dicono che la vecchiaia è l’età del tramonto, Ma ci sono tramonti che tutti si fermano a guardare. (Anonimo)
  8. La vecchiaia è la sede della sapienza della vita, doniamola ai giovani, come il buon vino che con gli anni diventa più buono. (Papa Francesco)
  9. “Io avanzo verso l’inverno a forza di primavere” scriveva il principe Charles De Ligne. Questo è il segreto di una vecchiaia felice. (Etienne de Blois)
  10. Ci sono due maniere di invecchiare: lo spirito vince sulla carne, o la carne vince sullo spirito. (Paul Claudel)

Citazioni sulla vecchiaia: l’età in cui si capisce la vita

È nella vecchiaia che la vita si fa capire meglio con le proprie esperienze e ricordi. Anche se il cervello fa più fatica a causa delle varie malattie, gli anziani riescono a cogliere le sfumature che agli altri scappano.

  1. Non onorare la vecchiaia, è demolire la casa dove ci si deve addormentare la sera. (Alphonse Karr)
  2. Le donne possono amare la vecchiaia di Platone; è la vecchiezza di Casanova che le disgusta. (Roger Judrin)
  3. Un uomo è vecchio solo quando i rimpianti, in lui, superano i sogni. (John Barrymore)
  4. Ogni nostalgia è una specie di vecchiaia. (João Guimarães Rosa)
  5. Con la vecchiaia è come con la morte. Alcuni le affrontano con indifferenza non perché abbiano più coraggio degli altri, ma perché hanno meno immaginazione. (Marcel Proust)
  6. Nella vecchiaia i conti con l’amore, con l’amicizia, con l’ambizione devono essere già tutti saldati. Non apritene mai di nuovi. (Paolo Mantegazza)
  7. La vecchiaia è quel momento in cui, dopo aver contato fino a cento, ti giri e vedi la piazza deserta e silenziosa, e ti chiedi se sei il solo che è rimasto a giocare, se gli altri sono definitivamente partiti, se il gioco è mai esistito. (Fabrizio Caramagna)
  8. La vecchiaia è come un aereo che punta in una tempesta. Una volta che sei a bordo non puoi più fare niente. (Golda Meir)
  9. La vecchiaia è il periodo in cui i compleanni non sono più delle feste. (Robert Sabatier)
  10. Irreparabile, incurabile, irrecuperabile, insostenibile, irreversibile, sono le parole che, anche non dette, rimbombano nel grande teatro della vecchiaia. (Fausto Gianfranceschi)

Pensieri sulla vecchiaia: gli unici compagni di vita sono i ricordi

Durante la vecchiaia le conoscenze, le amicizie e anche gli amori di una persona anziana iniziano a sparire dalla sua quotidianità e rimangono solamente i ricordi.

  1. La vecchiaia non è una battaglia, la vecchiaia è un massacro. (Philip Roth)
  2. La vecchiaia: il nodo è sempre più ingarbugliato, le dita sempre più tremanti. (Fabrizio Caramagna)
  3. Un uomo non è vecchio finché è alla ricerca di qualcosa. (Jean Rostand)
  4. Se gioventù sapesse, se vecchiaia potesse. (Henri Estienne)
  5. Appartengo alla classe emergente, quella dei vecchi, sempre più numerosa, destinata a sfruttare ciò che resta dell’umanità. Il mondo si polarizza: anziani, da un lato, infermieri, dall’altro. (Carlo Gragnani)
  6. L’esperienza è un gran vantaggio. Il problema è che, quando hai l’esperienza, sei maledettamente troppo vecchio per farci qualcosa. (Anonimo)
  7. I vecchi amano dare buoni consigli, per consolarsi di non essere più in grado di dare cattivi esempi. (François La Rochefoucauld)
  8. Mai perdere di vista il fatto che i vecchi hanno bisogno di poco ma di quel poco hanno tanto bisogno. (Margaret Willour)
  9. Le forze abbandonano i vecchi. Anche quelle che sostenevano le loro debolezze. (Carlo Gragnani)
  10. Nessuno è così vecchio come coloro che sono sopravvissuti all’entusiasmo. (Henry David Thoreau)

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here