Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cinema e Televisione

Chi è James Corden nel ruolo di Jamie Buckingham nella serie tv Mammals? Teatro, televisione, cinema

James Corden è un attore, comico, sceneggiatore, cantante, produttore e presentatore del The Late Late Show al posto di Craig Ferguson. È nato il 22 agosto del 1978 a Hillingdon, dalla madre Margaret, assistente sociale, e il padre Malcolm, musicista della Royal Air Force band. Cresciuto insieme a due sorelle, Andrea e Ruth, nel Buckinghamshire, a Hazlemere, ha frequentato la Park Middle School and Holmer Green Upper School. È sposato con Julia Carey e ha due figli. In precedenza aveva avuto una relazione con Sheridan Smith, conosciuta sul set di Gavin & Stacey. Nel 2015 è stato insignito del titolo di OBE per servizi resi all’arte drammatica.

James Corden: a teatro

A diciotto anni esordisce a teatro sul palco del musical Martin Guerre. Nel 2004 è Timms nel successo teatrale di Alan Bennet The History Boys che porterà lo spettacolo a Broadway, Sydney, Hong Kong e a diventare un adattamento televisivo e cinematografico. Il più grande successo è One Man, Two Guvnors, per il quale ha vinto il Tony Award come miglior attore protagonista quando le repliche erano passate sui palchi di Broadway, Lo spettacolo è un adattamento britannico di Il servitore di due padroni, famosa opera di Carlo Goldoni anche nota come Arlecchino servitore di due padroni da una messa in scena di Giorgio Strehler.

James Corden: in televisione

La carriera in televisione inizia nel 1999 con la serie Boyz Unlimited anche se in precedenza aveva preso parte agli spot Tango del 1998. Partecipa alle serie tv Teachers, HollyoaksLittle Britain e ai film tv Cruise of the Gods e Dalziel and Pascoe. In Fat Friends interpreta il personaggio di Jamie Rymer con il quale ottiene una certa notorietà e guadagna delle nomination ad alcuni premi televisivi britannici. Dal 2007 al 2010 arriva il successo vero con il ruolo del coprotagonista nella sit-com della BBC Gavin & Stacey scritto da lui stesso insieme a Ruth Jones. La popolarità dello show e il successo non solo di pubblico ma anche di critica gli fanno ottenere il BAFTA come miglior attore ed altri premi. L’esperienze di sketch intitolati Horne & Corden con il collega Mathew Horne non riscuote successo e dopo poco viene messa da parte. Nel 2009 presenta i BRIT Awards, ancora con Horne e affiancato dalla cantante Kylie Minogue e si ritrova ad essere ospite fisso del programma comico-sportivo A League of Their Own al fianco dei calciatori Andrew Flintoff e Jamie Redknapp. Da questa esperienza e avvicinamento all’ambiente televisivo dell’intrattenimento sportivo nascerà il progetto e la collaborazione con Dizzee Rascal per il singolo Shout, al primo posto nelle classifiche britanniche, brano che ha accompagnato la nazionale di calcio inglese ai mondiali in Sud Africa del 2010. The Wrong Mansè un’altra collaborazione con Mathew Horne. Ma il più grande successo televisivo è sicuramente The late late show.

James Corden: al cinema

Debutta al cinema nel 1997, il film è Ventiquattrosette. Negli anni successivi appare in Che fine ha fatto Harold Smith?, film di Mike Leigh, in Tutto o niente, Heartlands e Il quiz dell’amore. Siamo al 2008 ed è nel cast di Toby Young Star System – Se non ci sei non esisti. L’anno successivo sarà protagonista ma Lesbian Vampire Killers è un flop al botteghino. Meglio nel doppiaggio di Planet 51 (ancora con Horne), nel ruolo di Planchet ne I tre moschiettieri e nel 2014 nei panni del fornaio nel musical Into the woods.

 

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.