Home Lifestyle Frasi e immagini sul Carnevale: le 50 più belle

Frasi e immagini sul Carnevale: le 50 più belle

0
Frasi e immagini sul Carnevale: le 50 più belle

Il Carnevale è la festa più nota dedicata ai travestimenti e alle maschere. Una grande occasione per celebrare un periodo prima dei giorni di astinenza e digiuno della Quaresima.

Pensieri sul Carnevale: una festa che si celebra nei paesi cristiani

Il Carnevale si celebra soprattutto nei paesi di religione cristiana per celebrare il passaggio tra un periodo e l’altro.

  1. Il vento rilegge il mio giornale, e domani uscire di nuovo, farmi una faccia allegra per il prossimo carnevale. (Claudio Baglioni)
  2. Carnevale guarisce ogni male. (Proverbio)
  3. Il Carnevale è uno spirito ironico che va a piede libero. (Francesca Bastone)
  4. La quaresima viene dopo il carnevale per ricordarci che siamo polvere e non coriandoli. (Franco Lissandrin)
  5. A carnevale tutto il mondo è giovane, anche i vecchi. A carnevale tutto il mondo è bello, anche i brutti. (Nicolai Evreinov)
  6. San Valentino e Carnevale cadono nello stesso mese. Trovo stupido mettere così vicino due feste di maschere. (Francesco D’Antonio)
  7. Avete fatto caso che l’ultima domenica di carnevale i cimiteri sono un mortorio? (Totò)
  8. I ‘Grandi’: un tempo miravano al monumento in piazza. Oggi anelano a una colossale sagoma di cartapesta sui carri di Carnevale. (Carlo Sorrentino)
  9. Arriva, arriva Carnevale! Con la faccia da burlone, scherza e ride a più non posso. Viene ballando e saltellando porta allegria, gioia ed armonia. (Francesca Bastone)
  10. Carnevale presto impazza, tutti quanti nella piazza! (Ada Roggio)

Aforismi sul Carnevale: nell’Antica Roma il caos sostituiva l’ordine

La festa di Carnevale ha origini molto antiche. Nell’Antica Roma durante i festeggiamenti regnava il caos che andava a sostituire l’ordine costituito per un paio di giorni.

  1. Carnevale in poesia, mette tanta allegria. (Ada Roggio)
  2. Carnevale vecchio e pazzo s’è venduto il materasso per comprare pane e vino tarallucci e cotechino. E mangiando a crepapelle la montagna di frittelle gli è cresciuto un gran pancione che somiglia a un pallone. (Gabriele D’Annunzio)
  3. Carnevale è nel piatto. È diventato matto? (Linda Reale Ruffino)
  4. Continuo a pensare che il carnevale sia la conferma ufficiale del profondo bisogno di non essere noi stessi. Almeno per un giorno. (Chiara Bottini)
  5. Nascondi chi sono, e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni. (William Shakespeare)
  6. Durante il carnevale gli uomini indossano una maschera in più. (Xavier Forneret)
  7. Sarà il carnevale più divertente, veder la faccia vera di tanta gente. (Gianni Rodari)
  8. Le origini del Carnevale sono un po’ ambigue, come di chi porta più di una maschera. (Pietro Lasaponara)
  9. Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero. (Oscar Wilde)
  10. I carnevali passano, certe maschere restano. (Jean-Paul Malfatti)

Frasi sul Carnevale: la festa in cui si sospendevano le norme

Nel corso della storia durante la festa di Carnevale le norme legislative venivano sospese per poter festeggiare.

  1. Durante il Carnevale, l’uomo mette sulla propria maschera una maschera di cartone. (Xavier Forneret)
  2. Solo due volte all’anno le persone false possono vestirsi di sé stessi facendo scivolare dal loro viso la maschera: a carnevale e halloween! (Angela Perri)
  3. Una maschera ci dice di più di una faccia. (Oscar Wilde)
  4. Per quanti minuti della giornata io sono io? Per quanti altri replico una maschera, un gesto imposto da un regista che non si vede e che ignoro? (Gesualdo Bufalino)
  5. Mi metterei volentieri una maschera sul volto e con diletto cambierei il mio nome. (Stendhal)
  6. Nel quotidiano le persone si nascondono sotto varie maschere. Nel carnevale le maschere svelano il loro vero volto. (Mieczyslaw Kozlowski)
  7. Ed ecco Venezia nel pieno Carnevale! Non ti riconosco, bella, e non vale. Con un berretto buffo, sotto una maschera strana, senz’altro di una magia qui si trattava. (Madlena Serdyuk)
  8. Dolci sono le chiacchiere del Carnevale. Oggi, ogni Chiacchiera è una Bugia speciale! (Rossana Virò)
  9. Essendo tutto un carnevale costante, non è rimasto alcun carnevale. (Victor Hugo)
  10. Il mondo è tutto in maschera; tutto l’anno è Carnevale. (M. José de Larra)

Citazioni sul Carnevale: ogni scherzo vale

Il Carnevale è la festa sovrana degli scherzi dove ogni momento di svago è permesso senza minacce di punizioni.

  1. Continuo a pensare che il carnevale sia la conferma ufficiale del profondo bisogno di non essere noi stessi. Almeno per un giorno. (Chiara Bottini)
  2. Dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini c’è un cuore di fuoco. (Paul Coelho)
  3. È meglio essere odiati per ciò che siamo che per la maschera che portiamo. (Jim Morrison)
  4. Quanno se scherza, bisogna esse’ seri! (Marchese Del Grillo)
  5. A carnevale tutto il mondo è giovane, anche i vecchi. A carnevale tutto il mondo è bello, anche i brutti. (Nicolaï Evreïnov)
  6. Le origini del Carnevale sono un po’ ambigue, come di chi porta più di una maschera. (Pietro Lasaponara)
  7. Il mondo è un vasto teatro in cui ognuno interpreta la sua parte con la maschera sul naso. (Axel Oxenstierna)
  8. Ho conosciuto persone senza maschera ma col carnevale dentro. Rare. Sono stato fortunato. I ‘Grandi’: un tempo miravano al monumento in piazza. Oggi anelano a una colossale sagoma di cartapesta sui carri di Carnevale. (Carlo Sorrentino)
  9. Ogni uomo nasce con un suo volto. Questo volto racconta inevitabilmente chi siamo, da dove veniamo. Il nostro volto ci inchioda alla storia. La maschera di carnevale è la fuga dalla propria storia, la libertà della propria identità tramite il travestimento. (Fragmentarius)
  10. Sul palcoscenico del mondo non siamo altro che miseri attori, e talvolta è utile riuscire a mascherare i nostri tristi ruoli. (Carl William Brown)

Pensieri sul Carnevale: le strade vengono invase dai carri decorati

Durante le feste di Carnevale le strade di qualsiasi Paese vengono invase dai carri decorati in qualsiasi maniera per regalare gioia e felicità.

  1. Mi sono vergognato di me stesso quando ho capito che la vita è una festa in maschera, ed io ho partecipato con la mia vera faccia. (Franz Kafka)
  2. La maschera, che è il mezzo essenziale attraverso il quale ci si fa diversi, indica, nella sua origine etimologica longobarda, i fantasmi notturni dei morti e le larve persecutrici dei viventi. (A.M. Di Nola)
  3. La vita è come il carnevale… non puoi sapere che scherzo ti farà! (Aida Nasic)
  4. Ogni persona non è che una “maschera teatrale”; un attore che recita il proprio ruolo e che assumendo così la propria personalità contribuisce ad arricchire la comica teatralità dell’umana stupidità. (Carl William Brown)
  5. Il volto è servile e servizievole, la maschera è dispotica e intransigente. Il volto ti viene dato, e si esprime su un unico piano orizzontale; la maschera si impone, ed è verticistica anche quando sempre piana. (Aldo Busi)
  6. Esistono spiriti liberi, audaci, che vorrebbero nascondere e negare di essere cuori infranti, superbi, immedicabili; e talvolta la follia stessa è la maschera per un sapere infelice troppo certo. (Friedrich Nietzsche)
  7. La maschera è antica quanto la stessa umanità ed è il simbolo della trasformazione dell’uomo in un altro Io. (O. Eberle)
  8. Il bene e il male sono questioni di abitudine, il temporaneo si prolunga e la maschera, a lungo andare, diventa il volto. (Marguerite Yourcenar)
  9. Devo fabbricarmi un sorriso, munirmene, mettermi sotto la sua protezione, frapporre qualcosa tra il mondo e me, camuffare le mie ferite, imparare, insomma, a usare la maschera. (Emil Cioran)
  10. Guardiamo i lati positivi della cosa: chi l’anno scorso si era vestito da barbone per carnevale, con lo stesso vestito quest’anno può vestirsi da ceto medio. (Marco Vicari)
x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here