Oggi 17 ottobre è Sant’ Ignazio: frasi e immagini per gli auguri

Oggi 17 ottobre Sant’Ignazio è il santo del giorno. Buon onomastico, Ignazio.

Sant’Ignazio, vescovo e martire

Sant’Ignazio vescovo di Antiochia per quarant’anni, poi martire nel 117, fu discepolo di san Giovanni Apostolo.

S Ignazio trovò la morte durante l’Impero di Traiano. Fu infatti condannato a essere sbranato dalle belve feroci nell’anfiteatro Flavio, l’attuale Colosseo, ma prima di questa fine così violenta e crudele, sperimentò anche la barbarie delle guardie che lo condussero a Roma, a morte. Durante quel viaggio scrisse sette lettere, le cosiddette “sette lettere sante” indirizzate a diverse comunità cristiane nelle quali raccomandava ai fratelli di seguire sempre Dio e la sua parola, e dichiarava la sua accettazione del martirio con queste parole: Sono frumento di Dio, e sarò macinato dai denti delle fiere per divenire pane puro di Cristo”

Ignazio onomastico

Di origine nome incerta, si ipotizza più verosimilmente un’etimologia latina: da ignus che vuol dire “fuoco”. Altre ipotesi avanzate sono che l’origine possa essere greca, cioè dal greco Igniation che vuol dire “figlio”, o da un cognome romano Egnatius, probabilmente di origine etrusca.

Curiosi

Si dice sulle persone che portano il nome Ignazio qualcosa di strano, forse un po’ troppo specifico come particolare, certamente non omologabile e cioè che in amore siano molto passionali, ma propensi a cambiare spesso partner per la spiccata inclinazione della loro personalità alla libertà che li farebbe stare lontano da relazioni stabili come un matrimonio e soprattutto dalla possibilità di avere figli, che sembra essere un aspetto della loro vita che rifiuterebbero. Si dice anche delle persone che portano questo nome che amino la ricchezza e il successo e che li ottengano grazie alla loro tenace volontà.

 

17 ottobre Sant’Ignazio: frasi e immagini per gli auguri di buon onomastico

“Sarà perché ti amo, dice una famosa canzone e io rubo per te le sue parole. Sarà perché ti amo che oggi ho in serbo per te una sorpresa. Per ora aggiungo solo Buon Onomastico Ignazio, fuoco vivo del mio cuore. Se vuoi conoscere il resto, rimani con me.”

 

 

“Buon onomastico caro Ignazio. Sia questo giorno libero da ogni strazio”

“Con gioia oggi festeggiamo il tuo onomastico Ignazio. Tantissimi cari auguri per un giorno lieto.”

“Cosa augurare alla persona speciale che sei nel giorno del suo onomastico? Certamente una festa solare, piena e gioiosa con tutta la nostra simpatia. Buon onomastico Ignazio.”

 

“Un giorno di festa questo 17 ottobre per te, caro Ignazio. Non posso dimenticare che ricorre oggi il tuo onomastico. Perciò mille auguri di felicità.”

“Ricordare una ricorrenza è sempre un gesto carezzevole. E tu ricevi oggi da me e da chi ti vuol bene tantissimi gesti d’affetto. Buon onomastico, Ignazio.”

“Caro fratello, amico e compagno di avventure bellissime, oggi è il tuo onomastico e io non lo dimentico. La tua festa dovrà essere allegra, ricca di pensieri felici e parole d’affetto. Come questo augurio, per iniziare. Buon onomastico, Ignazio. Brindiamo alle prossime avventure.”

Exit mobile version