La vita delle volte sfida l’essere umano con delle prove davvero difficili da superare. Una di queste è la malattia che sembra essere una punizione a cui si cerca sempre un motivo per la quale sia arrivata proprio in un dato percorso di vita. Ma capita anche che nella disgrazia nasca anche qualcosa di bello, come una storia d’amore. È questo il caso dell’attrice Clio Evans e il chitarrista della nota band Negramaro, Lele Spedicato.

La loro relazione che vince il momento della malattia ora viene raccontata in un libro realizzato per aiutare chi come loro si trova nel momento della lotta contro un male oscuro.

Clio Evans: un talento della recitazione dopo gli studi di moda

L’attrice romana nasce da una famiglia dove le origini si mischiano tra l’Inghilterra, da parte di padre, e la Grecia grazie a sua madre. La recitazione non arriva subito nel mondo di Clio: i suoi studi si focalizzano sulla moda per poi laurearsi in Lingue e Culture straniere.

Ma l’amore per il teatro arriva grazie a diverse esibizioni effettuate in molti Paesi del mondo. Oltre a queste esperienze internazionali, l’attrice collabora nel progetto del regista Luciano Melchionna, “Dignità Autonome di Prostituzione”.

Clio Evans: l’arrivo nelle serie tv televisive del mondo Rai

Il successo per l’attrice romana arriva grazie a dei ruoli in importanti serie televisive targate RAI. Uno di questo è “I Medici” in cui Clio interpreta uno dei personaggi della storia dell’ascesa della famiglia Medici durante gli anni del Rinascimento nella città di Firenze. Un’importante serie tv che ha visto Clio lavorare con nomi importanti del mondo della televisione internazionale come Richard Madden e Dustin Hoffman.

Non è l’unica prova televisiva che è arrivata nel mondo dell’attrice romana. Clio compare anche nella fiction sempre targata RAI “Tutto può succedere” dove gli episodi si focalizzavano sulle storie di vita di una numerosa famiglia romana.

Clio Evans: l’amore per Lele Spedicato e le prove della malattia

L’attrice romana diventa nota al mondo dello spettacolo soprattutto grazie al matrimonio con il chitarrista della band Negramaro, Emanuele (Lele) Spedicato svolto il 26 ottobre del 2017, data scelta perché è il compleanno dei due innamorati. La loro relazione si arricchisce nel 2018 con l’arrivo del loro primo figlio.

Un momento perfetto che sembra uscito da una favola a lieto fine. Purtroppo la felicità sembra sempre durare troppo poco. Questo idillio viene messo alla prova da un momento di malattia di Lele trovato da Clio svenuto nella loro villa in Salento. Inizia per la coppia un periodo di dura prova perché il chitarrista finisce in coma per colpa dell’ictus che ha causato lo svenimento.

Per la seconda volta Clio si trova a lottare contro la malattia: l’attrice romana a soli 20 anni ha scoperto di avere un tumore al cervello. Un mostro che ha dovuto affrontare con un ricovero d’urgenza a causa di un mal di testa che non le dava pace.

Ora questi momenti difficili sono ormai lontani ma la coppia non vuole dimenticare la lezione imparata. Per questo motivo Clio e Lele hanno pubblicato un libro per poter aiutare chi come loro deve affrontare questa delicata prova di forza.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here