Questo è uno di quei nomi che rientra dentro il concetto di “nomi vintage”. Nomi che andavano di moda qualche decada o addirittura qualche secolo fa. Parliamo del nome di Placido, un nome maschile che non è affatto comune. Sei curioso di sapere cosa significa e da dove proviene? in questo articolo troverai la risposta.

E’ probabile che non conosci tantissimi che abbiano questo nome, specie nati in queste ultime decade. Se comunque hai qualche Placido nella tua vita, sia come parente o come amico, più avanti troverai qualche suggerimento per fargli gli auguri e dedicargli qualche immagine per io compleanno.

San Placido: storia

S.Placido nacque a Roma nel seno di una famiglia di origine nobile. Allievo di Benedetto da Norcia (fondatore dei benedettini) sin da giovanissimo, Placido si trasferisce a Montecassino insieme al fratello e lì fondarono il conosciuto monastero. Benedetto gli affidò la missione di creare altri monasteri e venne mandato all’attuale Messina, terra natale della madre. Cominciò in questa città la costruzione di un primo monastero benedettino, che il 5 ottobre 541 venne assalito da pirati che uccisero Placido e gli altri monaci. Per questo motivo, la Chiesa cattolica scelse questa data per ricordare San Placido martire, che fu proclamato anche il patrono della città di Messina.

Placido onomastico: origine e diffusione

II nome Placido deriva dal latino Placidus e significa ‘dolce, mansueto’. Anche può essere tradotto come “colui che piace”. Nell’antichità ebbe particolare diffusione specie per il Santo omonimo che oggi festeggiamo.

Attualmente, in Italia, il nome Placido si trova nel posto 610 come diffusione, essendoci presenti all’incirca 8000 persone con questo nome. E’ particolarmente diffuso in Sicilia per il culto a San Placido.

Per citare alcune personalità legate al nome, possiamo menzionare il tenore Placido Domingo e il religioso Placido Cortese.

Frasi ed immagini per gli auguri a Placido

“Caro Placido, oggi è il tuo onomastico e ti mando i miei auguri insieme a quelli da parte di tutta la famiglia. Oggi sei presente più che mai”

“Al mio amico Placido, che oggi 5 ottobre festeggia il suo onomastico: ti auguro tanta gioia e felicità non solo per oggi, sei indispensabile per me”

“Placido, fai onore al significato del tuo nome, sei una persona affabile, dolce e tranquilla. La tua presenza mi da tanta pace. Buon onomastico a te!”

“Trovare una persona così meravigliosa come te è molto meno comune di trovare un tuo omonimo. Auguri a te Placido, e divertiti oggi che è il tuo onomastico”

“Posso dire che in te Placido ho trovato non solo un amico ma quasi un membro della famiglia. Oggi 5 ottobre festeggi il tuo onomastico e vorrei essere presente anche se virtualmente. Auguri!”

“Oggi guardando il calendario ho notato un nome a me molto familiare… come dimenticarti, Placido! Auguri per il tuo onomastico e spero di rivederti presto!”

“Non abbiamo lo stesso nome, caro Placido, ma il tuo onomastico lo ricordo come se fosse il mio. Auguri e non ti scordare mai ciò che significhi per me e per tutti noi, da tanti anni”

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here