Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Cinema e Televisione

Chi è Rosy Marrone, moglie di Bruno Arena? Oggi, età, matrimonio

Rosy Marrone è nota per essere la moglie di Bruno Arena. In realtà, questa donna è molto di più; rappresenta il pilastro che ha tenuto unita la famiglia, in seguito al grave incidente che ha colpito il marito nel 2013. Ella è l’emblema dell’amore vero, dove la passione e il bene non sono sufficienti, se non si è disposti a farsi carico di tutto ciò che comporta la vita di coppia. Tuttavia, dal momento che lei è una donna lontana dai riflettori e non fa parte del mondo dello spettacolo, non abbiamo molte notizie sul suo conto. Le poche che trapelano riguardano l’amore per Bruno, il quale si è spento oggi all’età di 65 anni.

Rosy Marrone: l’incontro con Bruno Arena

Rosy, all’anagrafe Rosanna, in un’intervista di qualche tempo fa rilasciata ai microfoni del programma televisivo Domenica In, condotto da Mara Venier, racconta come nasce la sua storia d’amore con Bruno. A quanto pare, la spontaneità e la schiettezza contraddistinguono l’attore sia nella vita pubblica che in quella privata. Bruno chiede a Rosy di diventare sua moglie dopo solo 15 giorni di conoscenza. Il loro sentimento sboccia nel 1987, con un battito di ciglia, e si protrae nel tempo sino ad oggi, restando l’uno al fianco dell’altra sempre, nel bene e nel male, come dovrebbe accadere in ogni coppia che dice “sì” all’amore. Nei primi anni della loro relazione, Rosy si dimostra morbosamente gelosa nei confronti del suo uomo. Rosy scopre in Bruno qualità che non riuscirebbe a riscontrare in nessun altro uomo; e ciò le fa temere l’entrata in scena di qualche altra donna pronta a distruggere il suo sogno d’amore. Tuttavia, questa parte di lei, dai tratti impertinenti e invasivi, va mitigandosi nel tempo man mano che riceve costanti dimostrazioni da parte di Bruno. Il bene reciproco le insegna a fidarsi del suo uomo e a non osteggiarlo durante le sue trasferte lavorative.

La longeva storia d’amore tra Rosy e Bruno è benedetta dalla presenza dei loro figli, Lorenzo e Luca. Essi sono il loro motivo di vita e di orgoglio. Durante tutti questi anni, resi difficili dalla malattia del papà che l’ha costretto anche alla sedia a rotelle, loro sono sempre stati presenza costante per i genitori. La mamma ha potuto contare sul loro supporto in qualsiasi momento.

Romanzo autobiografico: Domani ti porto al mare

Nelle righe del romanzo autobiografico, intitolato Domani ti porto al mare, Rosanna racconta la vita insieme a Bruno, dando spazio anche all’espediente che ha stravolto la normalità della loro quotidianità. In quei giorni, il marito era particolarmente preoccupato per le prove di Zelig, tanto da essere tentato di non presentarsi in sede il giorno stabilito, ossia il 17 gennaio del 2013. Tuttavia, lei con il suo fare riesce a tranquillarlo e a convincerlo che andrà tutto bene. Purtroppo, poche ore dopo Bruno telefona la moglie per dirle di aver litigato pesantemente con l’autore. Rosy, ancora una volta – anche se ignara di quanto fosse realmente accaduto – riesce a placarlo. Sembra che l’attore fosse particolarmente agitato. E se il suo stato d’animo era un incosciente segnale d’aiuto per quello che sarebbe successo di lì a breve distanza di tempo? Quello stesso giorno, Bruno è colpito da un aneurisma cerebrale che lo porta al coma. Il suo risveglio, per nulla previsto, avviene il 1° marzo, sancendo una vita diversa per lui e la sua famiglia.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.