Il taglio di capelli delle donne cambia a seconda di diversi fattori. Si passa dall’amico parrucchiere quando si vuole girare pagina nel libro della vita a causa di una storia d’amore finita male. Ma anche per dare una fiamma di cambiamento che vuole dare una nuova luce in una vita ormai piatta e monotona.

Si cerca una nuova pettinatura soprattutto seguendo il ciclo delle stagioni, come le foglie sugli alberi che iniziano a cadere quando arrivano i primi freddi. Il vento autunnale porta con sé aria di ritorno alla routine ma anche la voglia di novità nel vestito che indossiamo ogni giorno sulla nostra testa, ossia i capelli.

Un taglio donna personalizzato che vuole essere pratico ma al passo con le tendenze

I mesi autunnali non offrono molto tempo per prestare la giusta attenzione alla pettinatura per questo con il ritorno al lavoro e alla vita di tutti i giorni si cercano delle acconciature veloci. Le donne, finita la bella stagione, dedicano un tempo limitato alla cura dei compagni capelluti tra un impegno di lavoro e un’uscita con gli amici o il proprio partner.

I nuovi vestiti che vengono scelti per i capelli durante le sedute dal parrucchiere devono essere veloci da riprodurre davanti al proprio specchio di casa. Un’acconciatura da poter riproporre semplicemente grazie alla spazzola e al phon. Rispettando sempre i propri lineamenti del viso e il proprio stile, ma allo stesso tempo il nuovo taglio strizza l’occhio alle nuove tendenze della stagione.

La frangia, un’amica dei capelli che cavalca l’onda della moda autunnale

I capelli femminili molto spesso hanno una fedele amica la cui presenza dona un tocco di eleganza all’acconciatura autunnale prescelta. Essa è la frangia, che si può presentare di due tipologie. La prima, più comune, è quella a tendina che copre la fronte ed è perfetta per qualsiasi tipologia di viso. È stata protagonista degli anni Settanta grazie all’icona cinematografica Brigitte Bardot.

L’altra scelta è la frangia a collo di bottiglia che va ad accarezzare gli zigomi e segue l’inclinazione delle guance e degli occhi. Questo stile sarà il vero protagonista dell’autunno 2022 secondo i maggiori esperti del settore. Un modo di vestire i propri capelli che dona alla donna determinazione e grinta per affrontare la routine nel modo giusto senza rimpiangere troppo le ferie appena concluse.

I primi freddi non fermano le scelte di un taglio di capelli corto e tipicamente estivo

Le temperature di settembre iniziano già a farsi pungenti ma questo non ferma le donne più coraggiose che non vogliono rinunciare ad un’acconciatura che richiama l’estate e il caldo. Ed ecco che dagli anni Ottanta e dall’ondata di stile punk dell’epoca torna ai giorni nostri il mullet, un taglio di capelli che vuole essere un grido di determinazione e voglia di osare fino in fondo.

Il successo di quest’acconciatura lo si deve soprattutto al famoso artista David Bowie ma anche alle serie televisive simbolo degli anni Ottanta come General Hospital o McGyver.

La moda autunnale propone diversi stili di capelli, l’importante è scegliere quello che sembra nato per fare da cornice ai lineamenti del nostro viso.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here