Chi è Massimo Alberti? Vita privata, età, moglie, figli

0

E’ uno dei dj più noti del panorama musicale italiano e non solo. Massimo Alberti è stato un volto storico di Rtl 102.5 e uno dei nomi più affermati tra i disk jockey contemporanei. Vediamo di saperne di più anche della sua vita privata, lontana dai riflettori del mondo dello spettacolo.

Vita privata: casa e radio

Massimo Alberti, per tutti semplicemente dj Massimo, è sposato da tempo. Ha, infatti, pronunciato il fatidico sì il 19 settembre 2009, insieme alla sua storica compagna, Grazia Melilli. E’ una coppia molto affiata, come si evince anche dai social dove Grazia fa spesso capolino con post e interventi ironici, nonostante svolga un lavoro lontano da quello del marito: è infatti direttrice di un’agenzia di viaggi. La coppia ha anche un bimbo di 11 anni, nato nel mese di novembre.

Alberti è un dj tutto casa e radio. Vanta un’esperienza longeva come poche altre con Rtl 102.5, con la quale ha collaborato dal 1985 fino a pochi mesi fa. Si definisce non a caso un uomo “nato con le cuffie”, dando così un’idea della sua lunga esperienza. Ha cominciato a lavorare nel mondo delle radio private fin da giovanissimo accanto ad un nome molto noto della televisione italiana, Amadeus. I due sono amici da tempo e non a caso il conduttore l’ha voluto al suo fianco non solo sul palco del teatro Ariston per il Festival di Sanremo, ma anche nell’ultimo spettacolo andato in onda sabato sera su Rai Uno.

Ai più attenti non sarà sfuggita, infatti, la presenza di un dj set allestito sul palco dell’Arena di Verona in occasione dello show condotta da Amadeus intitolato Arena ’60 ’70 ’80 e… ’90. Alla console c’era proprio Alberti che di questi decenni musicali è stato attento testimone, vista la lunga esperienza in radio, conclusasi recentemente. Sempre in questo 2022 Alberti aveva vissuto emozioni simili a quelle provate a Verona, in un’altra location storica: ha fatto parte degli artisti che si sono esibiti a piazza Plebiscito a Napoli durante Uno come te, il concerto-evento per i 30 anni di carriera di Gigi D’Alessio.

La carriera, 40 anni con le cuffie

Alberti, nato a Casnigo, in provincia di Bergamo, il 18 febbraio 1966, sotto il segno dell’Acquario. Ha cominciato a 12 anni a inforcare le cuffie con le prime esperienze nelle radio libere. Suo fratello più grande Maurizio gli ha spianato la strada, insegnandogli i primi rudimenti, ma già in età da liceo faceva capolino nelle discoteche bergamasche scegliendo la musica. Il successo lo ha portato ad essere noto anche all’Estero, in particolare in Spagna e Grecia, e a collaborare come supporto durante le esibizioni di artisti del calibro di Duran Duran, Biagio Antonacci, Renato Zero, Le Vibrazioni, Zero Assoluto e Marco Mengoni.

Nonostante il grande successo ottenuto nella sua lunga carriera Massimo Alberti ha sempre dimostrato un grande legame con la sua città natale come dimostra la creazione di Radio Casnigo, dal nome del paese della Bergamasca dove è nato. Ha un profilo instagram molto seguito e nel quale sono presenti oltre a contenuti legati alla sua vita professionale, anche momenti di vita familiare con moglie e figlio.

x

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here