Matteo Salvini Venezia

Nonostante gli impegni per la campagna elettorale in vista delle elezioni del 25 settembre, Matteo Salvini ha trovato il tempo di sfilare al Festival del Cinema di Venezia. Ad accompagnarlo c’è stata la fidanzata Francesca Verdini, con la quale ha sfilato mano nella mano. Salvini indossava smoking nero e papillon e ha deciso di non parlare con la stampa, mentre la fidanzata un completo elegante con giacca e pantalone.

Matteo Salvini al documentario su Zeffirelli

Il leader della lega ha partecipato alla proiezione della prima del documentario su Franco Zeffirelli, dal titolo “Franco Zeffirelli, conformista ribelle“. La folla, e i flash dei fotografi, però, aspettavano l’attore statunitense Hugh Jackman. Quindi, Salvini e compagna, sono stati accolti da una serie di “buu” e fischi da parte del pubblico scocciato.

C’è stato anche qualche ragazzino che ha chiesto: “Ma chi sono?”. Non un periodo d’oro per Matteo che, proprio nei sondaggi condotti in Veneto, si è visto superare di gran lunga da Giorgia Meloni, che ha ottenuto oltre il 30% dei consensi. All’uscita dalla proiezione del film, comunque, Salvini è apparso sereno e ha commentato il documentario con belle parole, definendolo un bel film su un genio dimenticato in patria e molto sottovalutato.

x
Previous articleElisabetta Gregoraci, scandalo al Festival di Venezia: ecco cos’ha fatto
Next articleBonus prima infanzia 2022, requisiti, domanda

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here