Home Economia Nuovo bonus casa 2022: come ottenerlo, requisiti, i fondi

Nuovo bonus casa 2022: come ottenerlo, requisiti, i fondi

0
Nuovo bonus casa 2022
Nuovo bonus casa 2022: arriva direttamente dall’Emilia-Romagna e consente di avere delle agevolazioni per chi acquista una casa in questa regione

Nuovo bonus casa 2022: di cosa si tratta

L’Emilia-Romagna ha stanziato un contributo a fondo perduto per chi volesse stabilire la propria residenza in questa regione acquistando una casa, in particolare in uno dei 121 comuni montani dell’Emilia-Romagna. Il fondo erogato copre il 50% delle spese su acquisti di immobili che arrivano fino a 30.000 euro. IMPORTANTE: questo bonus non può essere richiesto insieme ad altri bonus fiscali per la ristrutturazione dello stesso immobile e non può essere usato per acquistare la casa di un parente stretto.

Chi può beneficiare del bonus?

Questo è un bonus che va privilegia i giovani, infatti è possibile richiederlo se non si sono superati i 40 anni di età. La domanda va presentata entro il 12 ottobre 2022 e viene erogato secondo una graduatoria. I requisiti da rispettare riguardano sia gli acquirenti che l’immobile e sono i seguenti:

  • il bonus si può usare solo per l’acquisto dell’immobile che deve essere già presente in un piccolo Comune dell’Appennino. NON si può usare per ristrutturazioni o riqualificazioni
  • il soggetto interessato deve registrare la propria residenza presso l’immobile nel momento stesso in cui richiede il bonus e procede con l’acquisto, per un periodo di minimo 5 anni. Durante questo periodo non è possibile rivendere o affittare l’immobile a terzi
  • il prezzo di acquisto dell’immobile deve essere tra i 10.000 e i 30.000 euro e il bonus coprirà il 50% del costo
  • l’immobile deve rientrare in una di queste categorie catastali: A/2, A/3, A/4, A/5, A/6, A/7.
  • non si può acquistare l’immobile di proprietà di un parente in linea diretta di primo grado
  • l’acquirente non deve superare i 40 anni di età, deve essere residente in Emilia-Romagna e lavorare in un’attività del territorio
  • il limite ISEE per accedere al bonus casa e di 50.000 euro

La graduatoria

Come è già stato accennato in precedenza, si accede al bonus tramite una graduatoria che prende in considerazione solo i cittadini già residenti in Emilia-Romagna. La graduatoria sarà disponibile per 12 mesi e ogni richiedente del bonus avrà un punteggio specifico. Ci sono dei punteggi aggiuntivi che vengono garantiti a particolari categorie e rilasciati secondo determinati requisti. Possono avere priorità le seguenti categorie:

  • soggetti con uno o più figli conviventi
  • soggetti con un’età inferiore ai 30 anni al momento dell’acquisto
  • soggetti che hanno un’attività di lavoro in uno dei Comuni dell’Appennino al momento dell’acquisto
  • soggetti che abitano in un comune non montano e che decidono di acquistare e trasferire la propria residenza in un Comune di montagna
  • soggetti che decidono di acquistare un immobile in una zona particolarmente svantaggiata, facente parte di un Comune con un decremento demografico elevato, con reddito svantaggiato

Richiedere il Nuovo bonus casa 2022

Si ipotizza che le domande per il bonus verranno aperte il 12 ottobre 2022. E’ possibile presentare domanda attraverso il sito www.territorio.regione.emilia-romagna.it. Dalle prime notizie, per richiedere quest’agevolazione è obbligatorio essere in possesso delle seguenti credenziali di accesso digitali:

  • SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale
  • CIE – Carta di Identità Elettronica
  • CNS – Carta Nazionale dei Servizi

 

x
Previous articleQuanto guadagna Gatti alla Juve? Età, numero maglia
Next articleBonus edicole 2022: cos’è, requisiti, le novità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here