Quanto costa il patentino 50? I costi del 2022

0

Poter viaggiare in scooter o addirittura con una piccola auto, le cosiddette minicar, senza però avere la patente di guida. E’ per questo che sempre più ragazzi chiedono alle famiglie di aiutarli ad otenere il patentino 50cc, necessario per guidare alcuni tipi di veicoli.

Questa guida vi aiuterà a capire quanto costa fare il patentino partendo da zero e quali spese possono essere, se non evitate, almeno limitate magari prendendo il patentino da privatista. Cominciamo a dire che ciò che in gergo chiamiamo patentino 50 viene riconosciuto negli atti come patente AM.

La patente per motorino serve a chi vuole guidare motorino o minicar che però per legge non possono superare come motore la grandezza di 50 centimetri cubici, in pratica 50 di cilindrata.

A che età si prende il patentino? Si può prendere la patente per motorino a 14 anni ed è per molti un passaggio quasi obbligato in attesa poi di compiere la maggiore età e conseguire la patente di tipo B per guidare l’auto. Chi non ha nessuna altra patente e vuole guidare uno scooter 50 deve dunque conseguire questo attestato. Il limite di velocità fissato per i veicoli che si possono condurre con la patente Am è fissato in 45 km/h, indipendentemente dal fatto che si tratti di motorini a due ruote, veicoli a tre ruote o i quad. E’ importante ricordare che chi dispone della patente B, quella per guidare le auto, può guidare questo tipo di ciclomotori senza dover conseguire il patentino.

Come prendere il patentino

Al fine di ottenere il patentino è necessario superare due esami: uno teorico e l’altro pratico. L’esame teorico consta di un quiz al quale rispondere: chi vuole prepararsi può farlo con dei simulatori online che certificano il grado di preparazione. Per quanto riguarda la prova pratica invece bisogna andare alla Motorizzazione e in un’area indicata condurre un motorino indicato, superando determinate prove. Tra le abilità richieste ci sono la frenata e lo slalom e altre prove che riproducono situazioni di normale traffico urbano. Chi deve invece prendere il patentino per i tre ruote o i ciclomotori a quattro ruote avrà, esattamente come avviene per le auto, un istruttore accanto che certificherà il grado di preparazione.  Anche in questo caso si riprodurranno situazioni di normale traffico, dal parcheggio alla retromarcia e via discorrendo.

I costi

I costi per conseguire il patentino per motorino possono variare ma ci sono alcuni voci fisse. Su tutte i versamenti alla Motorizzazione Civile, che sono obbligatori: c’è un bollettino da 58,40 euro da pagare, al quale vanno aggiunti 5 euro per le fototessere e le spese per la visita medica. Un certificato può costare dai 30 ai 90 euro solo per la visita ai quali vanno aggiunti 16 euro per la marca da bollo. Questi sono i costi anche per chi affronta l’esame da privatista.

Chi si risolge alla scuola guida può pagare dai 90 ai 140 euro se vuole essere affiancato per l’esame pratico, qualora abbia già superato il teorico. I costi arrivano fino ai 250 euro se la scuola guida dovrà fornire assistenza per entrambi gli esami.

 

x
Previous articleQuanto si guadagna su tiktok? Con le visualizzazioni, con i follower
Next articleChi è Rocío Muñoz Morales, compagna di Raoul Bova? Instagram, altezza, età, marito, genitori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here