Le azioni azimut sono dei titoli commerciabili all’interno del mercato, quindi acquisibili e vendibili da imprenditori o altri finanziatori. In quest’articolo, illustreremo i prezzi, la convenienza e le particolarità che contraddistinguono l’azione azimut.

Gli azimut fondi sono posseduti e distribuiti da una società denominata azimut holding. L’impresa in questione è nata nel 1989, in Italia. La multinazionale propone una gamma di prodotti e servizi, pensati per agevolare un dato numero di famiglie ricche e potenti.

Nel 2004, l’azienda, al fine di raccogliere denaro per l’istituzione della stessa, inizia a offrire al pubblico le sue attività. Attualmente, nel complesso, si contano più di 220 mila clienti e 1800 esperti. Il suo patrimonio ha raggiunto i 53 miliardi.

Le azimut azioni: come ottenerle e le caratteristiche

Un titolo azamut può concernere qualsiasi tipologia di merce o servizio: la società amministra, infatti, 15 fondi di diritto italiani; fondi multicomparto di diritto lussemburghese; le soluzioni alternative di investimento. Con le ultime, si mettono in atto strategie che hanno nulla in comune con quelle tradizionali, per rimpinguare il patrimonio dell’interessato.

Per di più, citiamo le soluzioni di azimut libera impresa e i Max e Max fund, i quali altro non sono che servizi di consulenza offerti dagli esperti.

Per accedere a una delle risorse che costituiscono l’ampio assortimento dell’impresa, occorre, quasi sempre, versare un po’ di denaro. I costi non sono particolarmente elevati, anche se vi sono più finanziamenti da coprire, lungo tutta la durata del progetto di capitalizzazione.

Convengono?

Passiamo, ora, al punto cardine di questo pezzo, ossia, la convenienza effettiva che deriva dall’investimento nell’azimut borsa. 

Il tutto dipende, come sempre si verifica in tali situazioni, dalla quotazione azimut, cioè dal valore effettivo dell’obbligazione che si vuole comperare e rivendere. A tal proposito, è possibile reperire un’analisi tecnica azimut, sui vari forum presenti sul web.

In relazione alle ultime azimut notizie, però, il quadro che viene mostrato non è dei migliori. Nell’ultimo mese, ma a giudicare dai commenti dei finanziatori, forse anche prima, i prezzi dei titoli sono calati a picco.

Il nuovo grafico illustra una situazione a dir poco disastrosa. Diverse valutazioni sono negative e chi ha preso possesso di un titolo azimut esprime il suo rammarico, per non aver agito diversamente, in precedenza.

Altri particolari

Ad ogni modo, chiunque ritenga che, a breve, Azimut possa risalire nell’ambito del commercio, può visitare il sito www.azimut.it, ove saranno consultabili alcune categorie di fondi. Questi ultimi, grazie alle loro caratteristiche, risultano essere quasi sempre vantaggiosi, indipendentemente dalle loro quotazioni.

Sulla pagina web ufficiale del gruppo, appare inoltre una sezione con modulo da compilare e spedire all’indirizzo di posta elettronica: corporate.communications@azimut.it. 

Nel questionario, l’utente avrà modo di richiedere maggiori e dettagliate informazioni circa prodotti o altri problemi che riguardano il suo investimento o, ancora, quali sono le garanzie, in riferimento a una futura capitalizzazione.

Altri contatti forniti dal sito internet sono il numero di telefono dell’azienda, composto dalla serie di cifre +39 02 88981 e il nominativo del dirigente attuale, Alex Soppera. Accanto a questi, compaiono anche nome e cognome della persona che è a capo delle relazioni con gli investitori, ossia Galeazzo Cornetto Bourlot.

 

 

 

 

Previous articleTitolo Generali: andamento, storico, prezzo
Next articleTasse sui conti correnti, possibile pagare meno?