Stai pensando di aprire un negozio di fiori ma sei indeciso sull’arredamento? In questa guida vogliamo mostrarti idee e suggerimenti per decorare con stile il tuo negozio di fiori e giocare con fioriere moderne e non solo, rendendolo così accogliente e super originale!

Hai sempre voluto dedicarti alla tua passione, i fiori e il giardinaggio, ma il timore di buttarsi in un’attività così impegnativa un po’ ti spaventava e hai rimandato per anni il tuo sogno. Ora però non hai più dubbi, ti senti pronto e sicuro di te. La tua avventura ha finalmente inizio, hai deciso di aprire il tuo primo negozio di fiori!

Dopo esserti informato su tutto l’iter burocratico, sei pronto a scegliere il posto perfetto e ad arredare il tuo negozio di fiori con fioriere moderne e uno stile tutto tuo. Come si fa ad arredare un negozio di fiori e renderlo accogliente e irresistibile?

Scegliere il posto giusto

La prima cosa da fare è trovare il posto giusto. Come dovrebbero essere un ambiente pronto ad accogliere un negozio di fiori? Innanzitutto trova un posto che sia spazioso ma non eccessivamente grande. Devi avere modo di muoverti con facilità ma questo non significa che non puoi farlo in un ambiente dalle dimensioni compatte. La cosa fondamentale è la gestione degli spazi e degli arredi presenti. Ecco perché ti consigliamo di rivolgerti a progettisti e artigiani con anni d’esperienza per commissionar loro scaffalature e arredi pensati su misura per il tuo negozio di fiori: clicca qui per scoprire come fare!

Consigli per un negozio di fiori riconoscibile

L’ambiente scelto per il tuo negozio dovrà essere luminoso, assicurati che la luce naturale sia ottimale, ma se non adeguata, compensala con il mix di fonti luminose giuste. Gioca con lampade che proiettano luci dall’alto in modo uniforme e ricrea una luce d’atmosfera con lampade dai fasci luminosi diretti, come le applique da parete.

Piccolo suggerimento: anche la posizione dello stesso negozio conta tantissimo. Per essere facilmente individuato, cerca un locale che affacci lato strada, così sarai subito visibile. Se ci pensi bene, quante volte ci capita di fare ricerche sui nostri smartphone del tipo “trovare un negozio di fiori vicino a me” e, una volta individuata la strada, non riusciamo a trovare il punto stabilito?

Rendi il tuo negozio di fiori speciale

Se vuoi davvero rendere unico il tuo negozio di fiori devi distinguerti e farti ricordare dai tuoi clienti, e potenziali clienti, anche perché non sei di certo il primo ad avviare un’attività simile. Concentra le tue energie e la tua creatività su quei servizi che magari altri negozi di fiori non hanno. Potresti per esempio vendere anche fiori online, non tutti i negozi hanno uno shop anche sul web, oppure creare dei pacchetti personalizzati puntando anche sul potere del profumo, per esempio.

Non porre limiti alla tua fantasia, fai ricerche e vedrai che ti verranno mille idee originali!

Arredare con stile: scegliere lo stile d’arredo giusto

Se credi che un negozio di fiori non abbia bisogno di uno stile d’arredo, beh, ti sbagli, e ti riassumeremo in pochi punti il perché. Lo stile d’arredo è fondamentale per diversi motivi. Dà personalità agli ambienti, rende gli spazi definiti, trasmette un messaggio a chi visita per la prima volta il negozio, e cioè la propria identità e visione. Un negozio di fiori anonimo e senza stile difficilmente resterà impresso nella testa, e nel cuore, dei clienti.

Quali sono gli stili d’arredo più adatti per arredare un negozio di fiori?

Negozio di fiori in stile shabby chic

Lo stile shabby chic è molto grazioso e adatto per arredare un negozio di fiori per via della sua estetica ispirata a un mondo country e bucolico. Prediligi arredi dai colori chiari che vanno dal bianco al color carta da zucchero, dal beige al glicine. Gli arredi, come fioriere, vasi ma anche mensole e scaffalature varie, avranno superfici dall’effetto consumato e dall’aspetto vissuto.

Negozio di fiori in stile boho chic

Lo stile boho chic sta conoscendo negli ultimi anni un largo impiego non solo quando si tratta di decorare casa, ma anche quando si vuole arredare attività commerciali. In un negozio di fiori è l’ideale perché darà all’ambiente un aspetto sognante, come fuori dal tempo. I colori dello stile boho chic sono quelli che si ispirano alla natura e quindi si sposano alla perfezione in un negozio floreale. Punta su fioriere moderne, in terracotta, e vasi di diverse dimensioni per creare giochi di volumi interessanti.

Negozio di fiori in stile moderno

Lo stile moderno è probabilmente quello più scelto per arredare un negozio di fiori perché versatile e di tendenza. Se scegli questo stile per il tuo negozio, punta su colori chiari e luminosi e su arredi dal design non eccessivamente elaborato: meglio preferire quelli dalle linee semplici così sarà più facile creare combinazioni originali e senza appesantire gli spazi e l’atmosfera generale.

Negozio di fiori in stile industrial

Potrebbe sembrare più “impegnativo”, ma un negozio di fiori in stile industrial riuscirà davvero a stupirti, perché crea giochi di colori e contrasti semplici ma d’effetto, che non ti aspetti di vedere. La matericità degli arredi infatti non va a cozzare con la delicatezza di piante e fiori così come si potrebbe immaginare, ma al contrario li esalta rendendo ogni composizione speciale.

 

 

Previous articleConsigli e passaggi per creare un e-commerce da zero
Next articleAave: cos’è? come funziona, previsioni 2022