Affinché la perdita di peso sia sostenibile e duratura, è importante scegliere con cura il proprio approccio. Se si limita l’assunzione di calorie in modo troppo rigido, ci si ritrova a desiderare continuamente il cibo, con conseguente sovralimentazione e aumento di peso. Inoltre, le restrizioni caloriche possono rallentare il metabolismo nel tempo, per cui l’organismo sarà meno preparato a bruciare le calorie che consumerà in seguito. Per una perdita di peso sicura ed efficace, prestate molta attenzione a questi consigli nutrizionali per una perdita di peso sicura ed efficace.

Niente diete drastiche

Le diete drastiche possono sembrare una soluzione rapida, ma in realtà non lo sono affatto. Innanzitutto, anche se si perde peso velocemente con una dieta drastica, è probabile che il corpo torni in breve tempo alle sue dimensioni originali. Ma non è tutto: la privazione di cibo a breve termine potrebbe anche causare problemi di salute a lungo termine. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di diete drastiche che eliminano interi gruppi di alimenti; alcune sostanze nutritive si trovano solo in determinati alimenti, e l’eliminazione di questi ultimi può portare a carenze in futuro. È meglio perdere peso lentamente mangiando una dieta sana ricca di proteine magre, cereali integrali, frutta e verdura: tutti alimenti che permettono di sentirsi sazi più a lungo, in modo da avere meno probabilità di mangiare troppo in seguito.

mangiate ogni 2-3 ore.

Ciò che si mangia è importante. Per perdere peso rapidamente, è essenziale mangiare frequentemente durante il giorno, soprattutto quando si cerca di perdere grasso. Mangiare ogni 2-3 ore assicura al corpo una scorta costante di energia da bruciare, evitando che i livelli di fame raggiungano un picco (che può portare a mangiare troppo). Se volete sapere con quale frequenza dovreste mangiare per perdere peso, parlate con il vostro medico per sapere quante calorie sono giuste per voi. Quanti pasti al giorno è meglio fare per bruciare i grassi? La risposta dipende dal metabolismo, dal fabbisogno calorico, dal livello di attività, dal sesso, dall’età e dal peso attuale.

Iniziare la giornata con le proteine

Gli studi dimostrano che l’apporto di proteine nella dieta è essenziale per perdere peso. Secondo uno studio del 2011 del Journal of Nutrition, le persone che mangiavano più proteine avevano meno appetito durante la giornata rispetto a quelle che assumevano solo il 15% delle calorie dalle proteine (la dose giornaliera raccomandata). Quindi, se state cercando di perdere peso, assicuratevi di alimentare la vostra mattinata con una sana dose di proteine magre. Prendete in considerazione l’integrazione con polvere di siero di latte di alta qualità o con frullati sostitutivi del pasto, poiché sono entrambi ricchi di proteine.

Ridurre i carboidrati

Uno dei modi più efficaci per perdere peso è ridurre i carboidrati. Le ricerche dimostrano che quando le persone mangiano meno carboidrati, bruciano più grassi. Eliminare gli alimenti zuccherati può ridurre l’apporto calorico di centinaia di calorie al giorno, aiutandovi a perdere peso rapidamente. La dieta a basso contenuto di carboidrati non solo è sicura, ma è anche un modo semplice per apportare grandi cambiamenti alla vostra dieta.

Bevete acqua durante la giornata.

Se state cercando di perdere peso, dovreste aumentare l’assunzione di acqua. Non solo bere più acqua vi aiuterà a mantenervi idratati, ma è stato dimostrato che rimanere idratati aumenta anche il metabolismo. Bere otto bicchieri d’acqua da 8 once al giorno è un buon punto di partenza, a cui aggiungere altre bevande salutari (come il tè verde) se ci si accorge di non assumere abbastanza acqua durante la giornata.

“Il grasso non fa ingrassare!
La triste verità è che i grassi non fanno ingrassare. Troppe calorie, indipendentemente dal fatto che provengano da proteine, carboidrati o grassi, portano ad un aumento di peso nel tempo. Per perdere peso è necessario bruciare più calorie di quelle che si consumano ogni giorno: è semplicissimo.

Mangiate più verdura e frutta.

Se state cercando di perdere peso, è una buona idea mangiare molta verdura e frutta. Questi alimenti sani sono ricchi di vitamine, minerali, fibre e acqua, tutti elementi che aiutano a saziarsi più a lungo. Inoltre, quando il corpo ha a disposizione un maggior numero di nutrienti provenienti da questi alimenti, non ha più voglia di snack dolci o grassi. Il risultato? Potete controllare le porzioni senza privarvi del tutto.

Imparate a contare le calorie tenendo traccia di tutto ciò che mangiate.
La perdita di peso consiste nell’assumere meno calorie di quelle che si bruciano. Il corpo ha bisogno di un certo numero di calorie per funzionare, anche quando è a riposo. Se si mangiano più calorie di quelle necessarie, si ingrassa. Ma come si fa a sapere quante calorie si dovrebbero assumere? Se l’obiettivo è quello di perdere peso, il conteggio delle calorie può aiutarvi a mantenere la rotta e a tenere sotto controllo i numeri. Cosa bisogna fare? Tutto inizia con il tenere traccia di ciò che entra in bocca!

Previous articleCome perdere peso con i frullati di frutta
Next articleMal di caviglia: cause e trattamenti