Apre a Milano una nuova pasticceria: da un’idea di Alessandra Mion, moglie di Ernst Knam, boutique di stilisti per dolci piccoli, belli e buoni

Non vediamo l’ora che arrivi il 2 ottobre, giorno in cui sarà aperta al pubblico la signora Knam, la nuova pasticceria nata da un sogno di Alessandra Mion ed Ernst Knam, dopo un aggiornamento, con il marito e il professor Ernst Knam, durante la detenzione.

Alla presentazione del suo progetto, Alessandra ha parlato della sua passione per la pasta di brandy e i rotoli di crema: “Questo è il mio preferito: ecco perché ho pensato di concentrare la proposta della signora Knam (questo è il nome della sua pasticceria e del suo marchio, ndr). su una selezione di involtini di crema: 24 varietà diverse, 18 dolci e 6 salate. Qualche esempio? Tra i dolci dei classici vaniglia e sabayon, sotto il salato prosciutto di Praga con senape, gorgonzola di mele, salmone con sedano… «

Io, che li ho visti e assaggiati in anteprima, posso confermare l’alto livello estetico e gastronomico: ammiro nelle foto l’aspetto dei rotoli di crema, che si differenziano tra loro grazie al piccolo «bottone» colorato in alto È un piacere immaginarli ordinati su un vassoio… Proprio come i cioccolatini emisferici o i piccoli Cannoncini.

Torte per quattro persone, biscotti, barrette di cioccolato, dessert al cucchiaio (monoporzioni in piccoli bicchieri) e altri prodotti di marca vi aspettano nella boutique. La signora Knam, oltre a una selezione di miele, nocciole, riso, tisane, infusi, caramelle e vari utensili da cucina, tra cui bastoncini molto utili per stendere l’impasto in un sottile strato uniforme.

Il negozio è stato creato con l’aiuto del designer. Matteo Bruschi, per evidenziare ulteriormente i prodotti di pasticceria esposti, e si trova direttamente di fronte alla pasticceria di Ernst Knam, sopra Anfossi.

Previous articleChi è Vladimiro Tuselli, marito di Catherine Spaak? Età, Lavoro, Figli
Next articleChi è Gilles Rocca Wikipedia, Biografia, Età, Fidanzata Miriam Galanti