XRP holders exclaim ‘je n’en puis plus’ as selling magnifies

 

Secondo l’autore, la seguente previsione non costituisce un consiglio di investimento e non deve essere utilizzata come tale.

Nelle ultime 48 ore, XRP ha perso il 30% del suo valore sui grafici e il mercato è diventato ribassista nel breve e medio termine. Sul grafico orario, una divergenza positiva potrebbe preparare un rimbalzo verso il livello di 0,4 dollari. Una divergenza ribassista nascosta potrebbe, invece, indicare che il crollo è destinato a continuare.

Altri file mostrano che dall’inizio dell’anno, la sequenza di indirizzi di XRP pieni di vita è stata perdente per la criptovaluta, il che suggerisce che XRP sarà in grado di invertire anche la sua inversione al ribasso a lungo termine.

Grafico orario XRP-1
Rifornimento TradingView: XRP/USDT
Il livello di 0,426 dollari è diventato comunque un livello di aiuto. Il tasso ha violato questo livello e lo ha ritestato come resistenza negli ultimi due giorni. La fascia di $0,4-$0,42 è stata poi stabilita come un blocco ribassista ripetuto. Al momento della scrittura, il tasso è sceso fino a 0,34 dollari per produrre un minimo di oscillazione di 0,336 dollari.

Nelle ultime ore, il tasso ha rimbalzato da questo minimo di oscillazione per alternarsi a 0,386 dollari al momento della stampa. Il livello di $0,376 è diventato un livello di importanza di lunga durata e XRP lo ha superato di nuovo.
Il volume di acquisto e di vendita è stato grande negli ultimi due giorni, e il volume elevato è una cosa che accompagna la formazione di un fondo. D’altra parte, è apparso evidente troppo presto

Rifornimento TradingView: XRP/USDT

Si è creata una divergenza rialzista tra il tasso e il momentum, perché l’RSI ha fatto dei minimi più alti nello stesso momento in cui XRP ha fatto dei minimi più bassi sul grafico orario. Questo ha innescato un rimbalzo e presumibilmente potrebbe vedere XRP ritracciare le sue perdite per spingersi in direzione di 0,4 dollari.

Un altro componente dell’RSI è stato il mantenimento del cartellino sferico 40, che è servito sia come assistenza che come resistenza all’RSI. È stato scambiato al di sotto della linea onesta 50, che denota un modello ribassista, ed è sceso fino a 24. L’RSI stocastico ha iniziato a salire in direzione dell’area di ipercomprato e il rimbalzo potrebbe essere costretto a invertirsi rapidamente.

Per dare voce al dominio del venditore, l’indicatore A/D è sceso in picchiata negli ultimi giorni, e il ripristino non è avvenuto nel sondaggio.

Conclusione

L’azione dei tassi associati è diventata fortemente ribassista e i dati tecnici hanno confermato che i venditori hanno avuto il sopravvento. Il blocco ribassista a 0,4 dollari è un punto in cui i venditori potrebbero essere solidi, e presumibilmente potrebbe essere avviato un altro cambio al ribasso.

Previous articleLe balene di XRP capiscono il loro luogo di vacanza finale, mentre i trader si agitano all’impazzata.
Next articleCome perdere peso con un bilancio calorico negativo