--Advertisements--

La tecnologia ha investito davvero qualsiasi settore, e quello delle bilance non poteva essere da meno. Sono finiti i tempi in cui la bilancia è composta da molle e da un ago che indica i valori del peso, oggi si parla di bilance smart, dotate di un funzionamento e di un’estetica diverse. Queste ultime, come quelle della Valex, sono provviste di sensori, precisamente degli elettrodi attraverso i quali viene misurata la massa corporea. Inoltre, le bilance smart hanno la possibilità di collegarsi direttamente allo smartphone o allo smartwatch per tracciare i dati raccolti e avere la rappresentazione dell’andamento sui chili persi e acquisiti. Sincronizzare i dispositivi è semplice, basta scaricare un’app sul telefono e creare un profilo con i propri dati.

I modelli più moderni sono anche in grado di fornire informazioni aggiuntive al peso che riguardano parametri come: massa grassa, massa magra, lo stato di idratazione, la massa cellulare, l’indice di massa corporea e persino la frequenza metabolica basale. Questa tipologia, nello specifico, prende il nome di bilancia impedenziometrica e viene usata anche da professionisti nel settore del fitness.

Bilancia smart: pro e contro

Come ogni prodotto presente sul mercato, anche la bilancia smart ha i suoi vantaggi e i suoi lati negativi.

--Advertisements--

Bilancia smart: pro

I pro di una bilancia intelligente risiedono principalmente nelle seguenti caratteristiche:

  • Funzionalità – è molto più di una semplice bilancia. Consente di ottenere una maggiore quantità di dati sul proprio fisico e memorizza le informazioni per creare un database completo e sempre accessibile grazie all’utilizzo di uno smartphone;
  • Estetica – questi modelli di bilancia sono moderni anche nel design. Hanno linee semplici e si compongono di un display a led. Sono leggere e occupano poco spazio, costruite in materiali resistenti e innovativi;
  • Personalizzazione – le applicazioni che sono collegate a questi dispositivi, sono altamente personalizzabili e permettono di monitorare numerosi parametri anche in base alle condizioni fisiche personali, adattandosi a numerose esigenze.

Bilancia smart: contro

Nonostante siano tecnologicamente avanzate, le bilance smart hanno i loro svantaggi, individuabili nei seguenti fattori:

  • Prezzo – rispetto ad una bilancia analogica, quelle intelligenti hanno un costo superiore proprio a causa delle funzionalità che sono capaci di offrire. Esistono però comunque delle fasce di prezzo che rendono alcuni modelli più accessibili;
  • Dubbia affidabilità – il problema dell’affidabilità non sorge circa i valori espressi per il peso (kg) che riescono ad essere molto precisi, bensì per tutti gli altri tipi di misurazioni che coinvolgono valori come massa magra e massa grassa. Infatti, medici e nutrizionisti si servono di apparecchi medici molto costosi per misurare tali parametri e avere un quadro preciso, quindi sorge spontaneo chiedersi come, una bilancia che ha un costo molto inferiore, possa fornire dati affidabili alla stregua di uno strumento medico. Bisogna fare molta attenzione quindi e prendere questi valori un po’ con le pinze;
  • Batteria – la bilancia smart funziona grazie ad una batteria, quindi bisogna ricordarsi di tanto in tanto di caricarla per fare in modo che funzioni sempre. Alcuni modelli hanno batterie a lunga durata, però il rischio di restare senza è sempre dietro l’angolo.

 

--Advertisements--
Previous articleChi è Carlos Alcaraz? Età, Altezza, Tennis, Instagram
Next articleCBD Vital: le caratteristiche dei suoi prodotti e perché sono convenienti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here