6 istanze di spesa NFT che (a quanto pare) rimarranno anche dopo il declino del clamore

Dopo l’esplosione dei token non fungibili (NFT) nel 2021, con filmati di scimmie virtuali e punk digitali acquistati per milioni, si è assistito a un’ondata di progetti imitativi e a un afflusso di autoproclamati “artisti NFT”, che hanno creato un’ondata di NFT apparentemente insostenibile. Mescolato a casi ragionevolmente evidenti di wash trading su un’eccellente scelta di piattaforme NFT…

x
Previous articleBitcoin prova il 40K, Ethereum testa il PoS, l’Ucraina legalizza il BTC e 20 barzellette sulle criptovalute
Next articleApeCoin si impenna dopo la nascita, i prezzi di BAYC NFT sono in calo