Cosa ti dicono i flussi di Bitcoin se è il momento di comprare o vendere

Con Bitcoin che lotta per mantenere la sua presa sulla barra dei 42k dollari, si potrebbe immaginare che i tori si sentono svogliati mentre gli orsi hanno una giornata campale. Al momento della stampa, la moneta del re stava passando di mano a 42.275 dollari dopo essere scesa dell’1,02% in 24 ore e aver perso l’8,51% del suo valore nel corso della settimana. Quindi, gli investitori stanno comprando o vendendo?

Alcuni flussi di monete potrebbero rivelare la risposta.

Mantieni la calma e continua a scorrere

Anche se gli ultimi giorni hanno visto un mix di Bitcoin entrare e uscire dagli scambi, i dati settimanali di Glassnode hanno rivelato che nel complesso, il re delle monete è scomparso nei portafogli.

I dati dell’11 aprile hanno mostrato che i deflussi netti sono stati di circa 229,9 milioni di dollari, anche se più di 6 miliardi di dollari sono entrati e usciti dagli scambi nell’ultima settimana.

🚨 Flusso settimanale degli scambi On-Chain 🚨#Bitcoin $BTC
➡️ $6.4B in
⬅️ $6.6B out
📉 Flusso netto: -$229.9M#Ethereum $ETH
➡️ $3.6B in
⬅️ $3.9B out
📉 Flusso netto: -$261.1M#Tether (ERC20) $USDT
➡️ $4.2B in
⬅️ $4.3B out
📉 Flusso netto: -$103.5Mhttps://t.co/dk2HbGwhVw

– glassnode alerts (@glassnodealerts) April 11, 2022

Per avere una migliore presa sul prezzo della moneta del re e la sua apparente incapacità di muoversi oltre $45k, dai un’occhiata all’indicatore Bande di Bollinger.

Le due bande erano approssimativamente parallele intorno all’ora di stampa, segnalando che improvvisi picchi potrebbero non essere sulle carte. Tuttavia, le candele si stavano avvicinando alla banda inferiore – un segno che l’asset potrebbe presto diventare ipervenduto.

Quindi, alcuni acquisti stanno avendo luogo. Tuttavia, la finestra di opportunità è ancora aperta per te?

Secondo l’indicatore Adjusted Price DAA Divergence, la risposta è probabilmente no, grazie ad un valore di -12.06%.

Detto questo, gli investitori non stanno necessariamente annegando nella tristezza. Infatti, mentre il Bitcoin rimane stabile intorno al livello 42k, i fondatori di Glassnode riferiscono che la fiducia a breve termine è di nuovo in aumento.

Questo, a sua volta, si è riflesso in azioni criptovalute più alte.

#BTC fiducia a breve termine che si riaccende con $42k.

Quando gli investitori sono fiduciosi, usano le criptovalute per il margine. Scopri di più sul sentimento di #Bitcoin qui
👉 https://t.co/puXlRHCMaK pic.twitter.com/MDnext4rNP

– 𝗡𝗲𝗴𝗲𝗻𝘁𝗿𝗼𝗽𝗶𝗰 (@Negentropic_) 9 aprile 2022

Ti senti abbastanza balena?

Sia gli analisti che i commercianti tendono a guardare le transazioni delle balene per capire i cripto-movimenti… ma questi misteriosi giganti si stanno estinguendo? Uno studio di Santiment ha scoperto che le transazioni delle balene di Bitcoin valutate a più di 100.000 dollari non dominano più la scena. Infatti, costituiscono la percentuale più bassa del volume della rete BTC da circa il 2012.

Questo, ancora una volta, indica l’ingresso di giocatori più mainstream con i loro modi di influenzare il mercato.

🐳 Un nuovo studio di @santimentfeed mostra che le transazioni “balena” di #Bitcoin (qualsiasi transazione superiore a $100k), sono alla proporzione più bassa del volume totale di $BTC da agosto 2012. L’aumento degli investitori al dettaglio e la popolarità della #crypto hanno giocato un ruolo importante. 👌 https://t.co/b0lh97g4Yt pic.twitter.com/APIeZfh3Mt

– Santiment (@santimentfeed) 9 aprile 2022

x
Previous articleEthereum, ATOM, Tron, ETC Analisi dei prezzi: 11 aprile
Next articleLBank Exchange quoterà Frz Solar System (FRZSS) l’11 aprile 2022