L’ufficio del procuratore distrettuale in una contea di confine del Texas ha detto domenica che intendeva archiviare il caso contro Lizelle Herrera, una 26enne che era stata arrestata con l’accusa di omicidio dopo quello che le autorità hanno detto essere un “aborto autoindotto”.

Il caso aveva confuso gli attivisti su entrambi i lati del dibattito sull’aborto perché, sebbene il Texas abbia adottato misure per limitare l’accesso all’aborto, non era chiaro quale statuto legale Herrera avrebbe violato. La legge del Texas inoltre esenta esplicitamente una donna da un’accusa di omicidio criminale per aver abortito la sua gravidanza.

In una dichiarazione fatta all’Associated Press la scorsa settimana, l’ufficio dello sceriffo della contea di Starr ha semplicemente dichiarato che Herrera è stato accusato dopo aver “intenzionalmente e consapevolmente causato la morte di un individuo con un aborto autoindotto.”

Domenica, l’ufficio del procuratore distrettuale ha dichiarato che questa non era “una questione penale.”

“Nella revisione della legge applicabile del Texas, è chiaro che la signora Herrera non può e non deve essere perseguita. Herrera non può e non deve essere perseguita per l’accusa contro di lei”, ha scritto il procuratore distrettuale Gocha Allen Ramirez.

Il caso è stato portato all’attenzione dell’ufficio dello sceriffo da un ospedale, secondo la dichiarazione di Ramirez.

Calixtro Villarreal, l’avvocato di Herrera, ha rifiutato di commentare quando è stato raggiunto per telefono domenica.

I legislatori dell’Oklahoma approvano una legge per rendere illegale l’aborto, punibile fino a 10 anni. (Video: Alice Li/The Washington Post, Foto: The Washington Post)

Il Texas ha promulgato una legge a settembre che vieta l’aborto dopo sei settimane di gravidanza, usando una nuova strategia legale che autorizza i privati cittadini a far rispettare la legge attraverso cause civili.

Ma quella legge non sembra essere stata applicata in questo caso. Herrera ha affrontato un’accusa penale, non una causa. Inoltre, quella legge non permette di intentare cause contro la persona che ha abortito, ma solo contro coloro che hanno aiutato a facilitare l’aborto.

“Se [prosecutors] la stanno letteralmente accusando di omicidio secondo la legge del Texas, è probabile che si siano dimenticati dell’eccezione per l’omicidio o che abbiano qualche altra teoria per cui questo potrebbe applicarsi”, ha detto sabato Steve Vladeck, un professore alla University of Texas School of Law specializzato in corti federali e che ha seguito da vicino il divieto di aborto in Texas.

Le organizzazioni per i diritti all’aborto si sono rapidamente mobilitate per sostenere Herrera. Il Frontera Fund, un gruppo che raccoglie fondi per le pazienti del Texas per accedere agli aborti, ha organizzato una manifestazione sabato mattina fuori dal carcere della contea di Starr e ha aumentato la consapevolezza del caso sui social media.

“Questo arresto è disumano”, ha detto Rockie Gonzalez, fondatore del Frontera Fund, in una dichiarazione sabato. “Siamo solidali con te Lizelle, se stai leggendo questo, e non ci fermeremo finché non sarai libera”.

L’arresto di Herrera arriva mentre gli stati a guida repubblicana in tutto il paese stanno facendo passare una raffica di leggi antiabortiste in vista di una decisione della Corte Suprema questa estate che potrebbe rovesciare o indebolire significativamente Roe v. Wade, la legge sull’aborto. Wade, il caso che ha protetto il diritto costituzionale all’aborto per quasi 50 anni.

Il suo caso potrebbe essere un segno iniziale di ciò che verrà se Roe sarà rovesciato, ha detto Vladeck.

Quando i procuratori hanno accusato Herrera, potrebbero aver pensato a un divieto di aborto pre-Roe che è ancora sui libri in Texas, ha aggiunto Vladeck, ma non è più in vigore dal 1973 perché è incostituzionale secondo Roe.

Nove stati hanno ancora divieti pre-Roe, che potrebbero tornare in vita a seconda di ciò che la Corte Suprema deciderà a giugno.

“Potremmo vedere più di questo”, ha detto Vladeck.

x
Previous articleChai latte, mix dal sapore indiano da gustare caldo o freddo
Next articleCome scegliere le opzioni di gioco d’azzardo trasparenti e sicure