Home Attualità Putin ha perso un altro colonnello in Ucraina. Alexander Bespalov diventa...

Putin ha perso un altro colonnello in Ucraina. Alexander Bespalov diventa l’ultimo alto ufficiale russo ad essere tra i “19.000” soldati uccisi in guerra

0

Il presidente russo Vladimir Putin ha perso il suo nono colonnello nel conflitto in Ucraina, mentre le perdite di Mosca continuano ad aumentare di giorno in giorno. L’alto ufficiale russo è stato sepolto venerdì 8 aprile nella città russa di Ozersk, secondo un annuncio locale, affermando di essere stato ucciso “durante un’operazione militare speciale in Ucraina”, termine usato da Mosca per evitare di dire “guerra “.

Un’altra sconfitta per Vladimir Putin. Un colonnello del suo esercito è stato ucciso in Ucraina

Il colonnello Alexander Bespalov è stato portato all’ultima strada venerdì nella città russa chiusa di Ozersk. L’uomo era un Il pilastro fondamentale di Vladimir Putin nella guerra in Ucraina. Bespalov era il comandante del 59° reggimento di carri armati della guardia ed è diventato l’ultimo ufficiale militare russo di alto rango ucciso negli scontri con l’esercito ucraino nella regione di Kiev.

La Russia sta subendo pesanti perdite nella guerra in corso

Gli attacchi mirati alle petroliere russe hanno consentito alle forze ucraine di compensare il loro numero inferiore, con le ultime stime dei funzionari di Kiev che suggeriscono che il Cremlino ha perso più di 4.000 veicoli militari. Inoltre, il ministero della Difesa ucraino stima che la Russia abbia ucciso più di 19.000 soldati. Nel frattempo, migliaia di soldati russi si sono ritirati dalla regione di Kiev per concentrare i loro sforzi militari sull’Ucraina orientale.

Tuttavia, venerdì un alto funzionario della difesa degli Stati Uniti ha affermato che il Pentagono aveva stabilito che alcune delle unità combattenti russe che si erano ritirate dall’area di Kiev negli ultimi giorni erano state così gravemente danneggiate ed esaurite che la loro utilità sul fronte è stata messa in dubbio. Alcuni analisti hanno suggerito che il riposizionamento delle truppe russe intorno al Donbas potrebbe essere un chiaro segno che le forze di terra di Mosca hanno subito pesanti perdite nel tentativo di occupare la capitale e altre grandi città ucraine.

Alexander Bespalov fu segretamente sepolto

Il Cremlino ha una politica di riduzione al minimo delle vittime militari attraverso un decreto del 2015 che dichiara tutte le morti in conflitto un segreto di stato. Una foto di Bespalov mostrava che era un ufficiale molto decorato, con due file di medaglie incise sul petto. Inizialmente, le autorità locali hanno annunciato che sarebbe stato sepolto a Ozersk, poi l’annuncio è stato cancellato. Ozersk è una città russa chiusa, il che significa che i viaggi sono severamente limitati. Nome in codice Città 40, Ozersk fu il luogo di nascita del programma nucleare sovietico dopo la seconda guerra mondiale.

“È impossibile esprimere a parole quanto dolore provi quando perdi una persona cara”, ha detto Tatiana Karsakova, sorella del colonnello morto in Ucraina. Mail giornaliera. “Caro fratello, sarai sempre vivo nei nostri cuori!” Lei ha aggiunto.

Putin ha perso un altro colonnello in Ucraina. Alexander Bespalov diventa l'ultimo alto ufficiale russo ad essere tra i "19.000" soldati uccisi in guerra 1

Lunga fila di leader russi uccisi dall’esercito ucraino

Alexander Bespalov è l’ultimo soldato di una lunga serie di leader russi uccisi, dicono gli esperti che tradisce Le tattiche del Cremlino nell’invasione dell’Ucraina. Finora, nove colonnelli e sette generali sono stati uccisi dalle forze ucraine.

Venerdì, l’Ucraina ha dichiarato di avere i corpi di 7.000 soldati russi non reclamati negli obitori e nei frigoriferi, mentre il bilancio totale delle vittime al Cremlino era di 19.000.

x