Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici!

Alimenti che riducono il dolore cronico

Ecco 10 alimenti per ridurre il dolore cronico.

1. Zenzero

Essendo lo zenzero il miglior sedativo naturale, è il primo nella lista degli alimenti che riducono il dolore cronico. Contiene composti antinfiammatori chiamati gingeroli che riducono il dolore cronico riducendo l’infiammazione. Ha anche altre sostanze come paradolo, shogaoli e zingerone che hanno qualità analgesiche simili all’aspirina o all’ibuprofene.

Uno studio del 2005 ha scoperto che lo zenzero può ridurre il dolore e l’infiammazione in modo più efficace rispetto ai farmaci antinfiammatori non steroidei come l’aspirina. In effetti, si dice che lo zenzero funzioni come l’ibuprofene, ma senza effetti collaterali.

  • Puoi masticare dello zenzero crudo per ridurre l’infiammazione e il dolore.
  • Un’altra opzione è bere da due a tre tazze di tè allo zenzero al giorno.

2. Curcuma

Un altro ingrediente in cucina che può aiutare a ridurre il dolore cronico è la curcuma. Contiene curcumina, un elemento antinfiammatorio che aiuta a combattere il dolore. La curcuma può anche proteggere il corpo dai danni ai tessuti e dall’infiammazione delle articolazioni e può promuovere una migliore funzione delle cellule nervose.

  • Basta prendere un cucchiaio di curcuma in polvere con un bicchiere di latte caldo ogni giorno.
  • Puoi optare per le capsule di curcuma dopo aver consultato il tuo medico.

3. Cipolle

Secondo Arthritis Today, le cipolle sono ricche di componenti che possono combattere l’infiammazione articolare. In particolare, le cipolle sono ricche di quercetina, un antiossidante che aiuta a combattere gli enzimi che causano l’infiammazione.

Alcuni ulteriori benefici per la salute della quercetina sono che aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo, ridurre le malattie cardiache e prevenire la progressione del cancro. Puoi usare le cipolle nelle insalate o come spezia in uno dei tuoi cibi preferiti.

Leggi anche Cipolle e aglio: una potente combinazione per la prevenzione del cancro

4. Aglio

L’aglio ha proprietà antinfiammatorie e antibiotiche che possono alleviare il dolore cronico. Ricco di composti solforati, l’aglio stimola anche la produzione di cellule T helper, che possono stimolare il sistema immunitario e aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore nel corpo.

  • Mangia due o tre spicchi d’aglio fresco ogni mattina.
  • Puoi anche applicare regolarmente l’olio all’aglio come analgesico topico sulla zona interessata.

5. Salmone

Il salmone è ricco di acidi grassi omega-3 che alleviano il dolore ed è una buona fonte di vitamina D. Diversi studi hanno dimostrato un legame tra carenza di vitamina D e dolore cronico.

Gli studi hanno anche suggerito che gli acidi grassi omega-3 presenti nel salmone possono proteggere dallo sviluppo dell’artrite reumatoide e possono alleviare la gravità della malattia.

Quando acquisti il ​​salmone, scegli quello biologico, perché il salmone coltivato commercialmente contiene tossine che possono essere dannose per il tuo corpo. Puoi mangiare il salmone al forno, alla griglia o fritto.

6. Olio d’oliva

L’olio d’oliva funziona come un’aspirina o un ibuprofene quando si tratta di combattere il dolore cronico. È ricco di polifenoli antiossidanti che aiutano a ridurre i comuni meccanismi che causano dolore nel corpo. Contiene anche un composto chiamato oleocantale che ha forti proprietà antinfiammatorie per aiutare a ridurre l’infiammazione articolare dolorosa.

Il consumo regolare di olio d’oliva migliora anche la funzionalità fisica e la vitalità. Puoi usare questo olio nella cucina normale o come olio da massaggio da applicare sulla zona interessata. Per ottenere i migliori risultati, utilizzare olio extravergine di oliva.

7. Fragole

Le succose e deliziose fragole aiutano ad abbassare il livello di proteina C-reattiva (CRP) nel sangue, un segnale di infiammazione nel corpo. Livelli elevati di PCR sono associati ad un aumentato rischio di malattie cardiache, ictus e artrite reumatoide.

Le fragole sono anche ricche di vitamina C, un antiossidante con forti proprietà antidolorifiche. I benefici per la salute delle fragole si possono gustare sia nella versione fresca che nella versione surgelata. Puoi aggiungere fragole ai cereali o allo yogurt oppure puoi gustarle semplici come uno spuntino o un dessert.

8. Foglie di fieno greco

Queste foglie verdi hanno un alto contenuto di ferro, così come la vitamina K che aiuta a mantenere ossa forti e articolazioni sane. Uno studio ha scoperto che le persone anziane che hanno quantità adeguate di vitamina K hanno meno probabilità di sviluppare l’artrosi rispetto a quelle che sono carenti di vitamina K.

Grazie alle sue proprietà antiossidanti, il fieno greco può anche ridurre l’infiammazione cronica e il gonfiore. L’infiammazione cronica è spesso associata a dolori articolari, malattie cardiache, demenza e talvolta cancro. Riducendo l’infiammazione, il fieno greco può ridurre il rischio di varie malattie croniche e tumori.

9. Peperoncini piccanti

I peperoncini contengono un principio attivo chiamato capsaicina che stimola la produzione di endorfine da parte dell’organismo, gli oppiacei naturali dell’organismo, aiutando a ridurre il dolore cronico.

La capsaicina può anche bloccare la trasmissione dei segnali del dolore nel corpo e può inibire un enzima che provoca il rilascio di prostaglandine e altre sostanze che aumentano il dolore. Se soffri ogni giorno di qualsiasi tipo di dolore cronico, prendi mezzo cucchiaino di peperoncino in polvere ogni giorno.

10. Yogurt

Potresti non crederci, ma il consumo regolare di latticini come lo yogurt può aiutare a ridurre il dolore cronico. Lo yogurt contiene due nutrienti per la formazione delle ossa: calcio e vitamina D. La vitamina D può ridurre il dolore cronico, mentre il calcio rafforza ossa e muscoli.

Scegli lo yogurt con probiotici o microrganismi benefici. Questi microrganismi aiutano a controllare l’infiammazione e quindi il dolore. Quando acquisti lo yogurt, scegline uno con “culture vive e attive”.

Quello che mangi è essenziale per molti problemi di salute e, includendo i cibi giusti nella tua dieta, puoi alleviare il tuo dolore cronico e goderti di più la vita.

Risorse:

www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8469441

accademicojournals.org/article/article1380798317_Nasri%20et%20al.pdf

(Visitato 79 volte, 79 visite oggi)

x