La Germania lancia un piano di emergenza del gas dopo che la Russia ha affermato di ricevere pagamenti solo in rubli 1

In Germania, il governo ha emesso un livello di allerta precoce per le forniture di gas e ha esortato i consumatori a risparmiare energia tra le preoccupazioni che la Russia possa interrompere le forniture se non viene pagata in rubli. Le nazioni occidentali hanno respinto la richiesta russa di pagamenti in rubli, sostenendo che minerebbe le sanzioni imposte a Mosca per la guerra in Ucraina.

La Germania lancia un piano di emergenza per il gas russo

Il ministro dell’Economia Robert Habeck ha affermato che la mossa è stata una misura precauzionale, poiché la Russia sta ancora adempiendo ai suoi contratti. Ma ha invitato le aziende e le famiglie tedesche a iniziare a tagliare consumo di gas.

“Ci sono stati diversi commenti dalla Russia secondo cui, se ciò non accade, le consegne verranno interrotte. Per essere preparati a questa situazione, oggi abbiamo attivato il livello di allerta precoce”, ha detto ai giornalisti a Berlino, aggiungendo che si aspetta Mosca rivelerà nuove regole per i pagamenti del gas, secondo UN?.

Habeck, che è anche ministro dell’Energia e vicecancelliere tedesco, ha affermato che si tratta del primo di tre livelli di allerta e ha chiesto a un team di crisi nel suo ministero di intensificare il monitoraggio della situazione dell’approvvigionamento di gas.

La Germania ha adottato misure nelle ultime settimane per ridurre la sua dipendenza dai combustibili fossili in Russia a causa della guerra in Ucraina.

“In media, noi in Germania abbiamo importato il 55% del nostro gas dalla Russia negli ultimi anni, e questo è già sceso al 40%”, ha detto Habeck. Berlino ha firmato accordi con diverse forniture di gas naturale liquefatto, o GNL, che viene spedito nei paesi europei limitrofi e poi pompato in Germania.

Habeck ha affermato che i giacimenti di gas tedeschi sono attualmente riempiti per circa il 25 percento della capacità.

“La domanda su quanto durerà il gas dipende in linea di principio da diversi fattori, come il consumo e le condizioni meteorologiche. Se c’è molto riscaldamento, i depositi verranno svuotati”, ha affermato.

Ha aggiunto che la Germania era pronta per un arresto improvviso Fornitura di gas russama ha avvertito che ciò avrebbe “impatti considerevoli” e ha esortato i consumatori a svolgere un ruolo nella prevenzione delle carenze riducendo la domanda.

“Siamo in una situazione in cui, devo dirlo chiaramente, ogni kilowattora di energia risparmiata aiuta. Ed è per questo che vorrei combinare l’attivazione del livello di allerta con un appello alle aziende e ai consumatori privati ​​per aiutare la Germania, per aiutare Ucraina, risparmiando gas o energia nel suo insieme”, ha affermato Habeck.

Il secondo livello di allerta richiederebbe alle compagnie del gas di adottare le misure necessarie per dirigere l’approvvigionamento. Il terzo livello di avvertimento coinvolge pieno intervento statale nel mercato del gas per garantire che coloro che hanno più bisogno di gas, come ospedali e abitazioni private, lo ricevano, ha affermato Habeck.

x
Previous articleCucina vietnamita, sapori d’Oriente in tavola
Next article5 Consigli per l’acquisto d’integratori alimentari