Il Dipartimento della Difesa ha avvertito che, sebbene “un piccolo numero” di forze russe si sia ritirato da Kiev “nell’ultimo giorno circa”, la Russia potrebbe ancora applicare “enorme brutalità” al paese, compresa la capitale. “Riteniamo che questo sia un riposizionamento, non una vera ritirata, e che dovremmo essere tutti preparati e prestare attenzione a una grande offensiva contro altre parti dell’Ucraina. Ciò non significa che la minaccia a Kiev sia finita”, ha affermato il Pentagono Il segretario stampa John Kirby.

Il Pentagono avverte che i movimenti delle truppe a Kiev sono solo un riposizionamento

“Nessuno dovrebbe lasciarsi ingannare dalla recente dichiarazione del Cremlino che ridurrà bruscamente gli attacchi militari vicino a Kiev o da qualsiasi notizia che ritirerà tutte le sue forze”, ha detto Kirby. CNN.

Kirby ha anche osservato che il numero delle forze russe che si allontanano dalla capitale ucraina “non è affatto vicino alla maggioranza di quelle che hanno organizzato contro Kiev” e che la Russia ha continuato. attacchi aerei contro la città “anche oggi”.

Kirby ha detto che le forze di riposizionamento russe si stavano spostando “più a nord” ma che era “troppo presto per dire” dove fosse la loro destinazione finale.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione. Non sappiamo esattamente dove”, ha detto.

“Nessuno dovrebbe farsi ingannare dalle affermazioni della Russia sulle operazioni militari”.

Dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha dato una reazione cauta alle accuse della Russia secondo cui loro ridurre alcune operazioni militari in Ucrainaun funzionario americano afferma che l’Ucraina deve prepararsi a una maggiore aggressione russa.

“Allora è semplicemente venuto alla nostra attenzione movimento delle forze russe intorno a Kiev è una ridistribuzione, non un ritiro, e il mondo dovrebbe essere preparato per una grande offensiva contro altre parti dell’Ucraina. Inoltre, non significa che la minaccia a Kiev sia finita.

La Russia ha fallito nel suo obiettivo di conquistare Kiev e nel suo obiettivo di soggiogare l’intera Ucraina, ma può ancora causare enormi brutalità contro il Paese, inclusa Kiev”, ha detto il funzionario alla CNN.

Biden ha detto che lui e i leader europei con cui ha parlato martedì mattina avevano concordato di aspettare e vedere cosa aveva da offrire la Russia mentre nel frattempo osservavano le loro azioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here