Grazie alle evolute tecnologie presenti oggi nel campo delle ricerche nutrizionali oggi si possono integrare nel nostro corpo elementi vitaminici mancanti senza danneggiare l’organismo e con un piccolo sforzo  si può dormire e vivere in completa serenità con il vostro organismo grazie agli  integratori alimentari . Pillole magiche, capsule, gocce, polveri, creme e altro stanno diventando molto popolari oggi, ma come fai a sapere dove acquistarlo per non farti del male? In generale, cosa fare per scegliere un prodotto di alta qualità, giusto e adatto alle proprie esigenze? In questo articolo  parleremo delle cose più importanti da sapere prima di scegliere un integratore . Ecco i 5 consigli più utili:

1. Acquista i tuoi integratori da una fonte affidabile

A volte non riesco nemmeno a credere quanti siti abbiamo incontrato nelle nostre ricerche che prendono soldi senza spedire  la merce, siti che prendono soldi e inviano prodotti già usati di origine sconosciuta anziché  nuovi. Abbiamo anche incontrato siti la cui origine è sconosciuta il che significa che  sono inaffidabili al 95% e preparati al fatto che i tuoi soldi non verranno restituiti e ne  riceverai  la merce. Alcuni produttori, senza rimorsi, fanno pubblicità ovunque e seguendo i loro link rimarrai deluso e ingannato. Perderai tempo, denaro e pazienza.

Come evitare tutto questo? Acquista integratori dai siti web da  produttori ufficiali, o meglio ancora, acquistali da siti che offrono  recensioni professionali, come Vivereunavitasana ad esempio. Spiegherò brevemente la differenza tra rappresentanti ufficiali e siti di recensioni: i produttori ufficiali pubblicano una descrizione degli integratori, informazioni sulle loro proprietà ed efficacia. I revisori del sito, dopo aver monitorato tutti i tipi di recensioni provenienti dai consumatori reali, ne controllano anche l’autenticità dei prodotti, riversano tutte le informazioni importanti con le conclusioni in una breve descrizione  Come capire se ci si può fidare di tali siti? Basterà seguire delle semplici regole:

  • Tali siti collaborano nell’ambito del programma di franchising con rappresentanti ufficiali direttamente o con siti noti come Amazon.
  • Tali siti non accettano mai pagamenti diretti, ma sono solo guide per rappresentanti ufficiali.
  • Le descrizioni dei prodotti  dovrebbero fornire vari fatti e informazioni e non solo una descrizione semplice di benefici del prodotti

2. Leggi l’etichetta

Tutti gli integratori a base di erbe devono riportare sull’etichetta il nome dell’erba, un elenco completo degli ingredienti, le dimensioni della porzione, i principi attivi, la quantità e le informazioni sul produttore. Se devi scegliere dai sempre priorità ad integratori alimentari naturali che portano il logo verificato, ciò significa che il prodotto soddisfa gli standard stabiliti dal Ministero della Salute. In caso di dubbio, dovresti approfondire le ricerche accedendo al database delle etichette degli integratori alimentari del sito del Ministeri della Salute in Italia. Secondo il Regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo all’informazione dei consumatori sugli alimenti, l’etichetta dell’integratore deve contenere:

  • valore energetico del prodotto;
  • la quantità di grassi;
  • la quantità di carboidrati (specialmente la quantità di zuccheri);
  • la quantità di proteine;
  • la quantità di sale;
  • quantità di vitamine e minerali.

Le informazioni fornite dovrebbero specificare  la  quantità di vitamine e minerali in forma numerica con unità di misura specifiche per 100 go 100 ml, nonché una percentuale della dose giornaliera raccomandata.

3. Presta attenzione alle dosi degli ingredienti

Secondo le informazioni sulle etichette, ogni prodotto deve indicare e specificare i componenti usati nel creare il prodotto  affinché il consumatore possa capire cosa ingerisce in una dose giornaliera . Questo è importante per prevenire un sovradosaggio dell’una o dell’altra vitamina o minerale, perché questo tipo di sovradosaggio può avere gravi conseguenze per l’organismo. Ad esempio, un leggero sovradosaggio di calcio è irto di mal di stomaco e diarrea. Concentrazioni più elevate del minerale possono portare a ipercalcemia, una condizione pericolosa per la vita i cui sintomi includono mal di testa, affaticamento, sete eccessiva e minzione frequente.

Fonte: https://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_1268_5_file.pdf

4. Scegli un marchio rispettato

I regolamenti sugli integratori alimentari naturali non sono così severi come lo sono per i farmaci, quindi la qualità può variare. Ogni laboratorio  utilizza diverse fonti di elementi, prendi l’olio di pesce come esempio: potrebbe esserci molto di più dell’olio di pesce in una confezione di pillole. Inquinanti come PCB, mercurio, piombo e così via non possono essere ignorati. La migliore opzione è quella di scegliere un marchio noto in modo da essere più tranquilli. Com’è stato citato in precedenza cerca di studiare i marchi sui siti affidabili, come i siti di recensioni professionali.

5. Parla con il tuo medico

Suggeriamo  spesso ai nostri lettori di parlare con il proprio medico curante, soprattutto se stai assumendo farmaci a lungo termine. Gli integratori a base di erbe, ad esempio, possono causare effetti collaterali se mescolati con farmaci da prescrizione o ridurre l’efficacia di un farmaco. Ad esempio, l’erba di San Giovanni può ridurre l’efficacia delle pillole anticoncezionali. Alcuni altri integratori, come l’aglio, possono interferire con la tua capacità di coagulazione del sangue, qualcosa da tenere a mente se hai in programma un intervento chirurgico imminente. Questi effetti possono essere pericolosi per la vita quindi dovresti sempre parlare con il tuo medico curante prima d’iniziare ad assumere un nuovo integratore.

Conclusioni

Poiché nel moderno mondo del marketing e della propaganda è difficile navigare e trovare i prodotti giusti, siamo felici di aiutarti nella ricerca d’integratori specifici e di alta qualità. Ci auguriamo che i nostri consigli ti possano aiutare a fare rapidamente una scelta giusta. Ricordati di scegliere integratori da fonti affidabili, leggi l’etichetta, fai attenzione alla quantità degli ingredienti, scegli marchi noti e non dimenticate di consultare il tuo medico curante. Vi auguriamo un  buon acquisto e salute longeva.

 

--Advertisements--

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here