Jannah Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.
Curiosità

Quanto guadagna un veterinario? Al giorno, privato, in Italia

Il mestiere del veterinario o dei veterinari è uno dei più amati in assoluto. Vuoi perché si è a stretto contatto con gli animali (non a caso è chiamato dottore degli animali), vuoi perché amiamo curarli e coccolarli quando hanno problemi. Questo mestiere è tanto ambito quanto complesso. Per diventare medico veterinario, infatti, occorre prendere una laurea, ovviamente in medicina, e specializzarsi. Vediamo insieme cosa fare e diventarlo e soprattutto quanto si guadagna al mese (e al giorno).

Un dottore veterinario dipendente può lavorare nelle seguenti strutture:

  • Asl
  • Studio veterinario privato
  • Strutture private di zootecnica
  • Aziende agricole
  • Parchi naturali
  • Cliniche veterinarie già avviate

Veterinario cosa fare per diventarlo

Per fare il veterinario occorre tantissima passione, come del resto per tutti i mestieri. Amare gli animali significa non solo coccolarli o abbracciarli, ma anche capirlo e curarli. Una volta presa la laurea in medicina chi ha il sogno di diventare veterinario deve necessariamente specializzarsi in veterinaria o nella stessa o in altre università. Una volta presa la specializzazione sono due le strade possibili da percorrere: o diventare un lavoratore pubblico o privato. Nel primo caso occorre fare un concorso ad hoc che testi le tue capacità. Nel secondo caso invece è possibile avviare una propria attività privata che curi animali di vario genere, aprendo una ambulatorio veterinario che, nonostante non sia economica aprirla, porta vantaggi sullo stipendio.

 

Guadagno, al giorno, privato

I guadagni sono proporzionali agli anni di esperienza. Quindi più sono gli anni di lavoro e più sarà alto lo stipendio, sia se si è dipendendo che non. Un medico degli animali che sceglie di essere dipendente ha uno stipendio che si aggira attorno ai 1300 euro al mese, con il tempo però è possibile arrivare a toccare anche i 2000 euro. Un veterinario privati, quindi messosi in proprio, può arrivare a toccare cifre abbastanza elevate, ad esempio 4000 euro. Tutto dipende anche qui dall’esperienza maturata nel corso del tempo.

Mostra di più

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Le più belle Immagini di Buongiorno nuove Per oggi Giovedì 06 Giugno 2024

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.