Alessandro Roja è un attore italiano nato a Roma nel 1978. è ora al centro dei principali programmi televisivi a causa della sua partecipazione al film Non mi lasciare, ma in precedenza aveva preso parte ad altre serie di successo come Romanzo Criminale. Scopriamo di più sull’attore romano.

Alessandro Roja chi è: altezza, genitori

Nasce a Roma il 4 giugno 1978 (altezza 178 cm) in una famiglia semplice dove impara l’arte dell’improvvisazione. Trascorre la sua infanzia in un quartiere popolare della capitale italiana assieme all’affetto dei genitori e alla vicinanza del fratello che considera uno dei suoi più grandi tesori. Una volta ottenuta la maturità Roja inizia subito a cimentarsi nel mondo dello spettacolo in particolare in quello cinematografico. Nel 2004 si diploma con voti eccellenti al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, un luogo che è considerato il massimo per un aspirante attore, e non a caso gli permetterà di sbarcare il lunario in molti film e serie televisive, italiane e stranieri, di discreto successo commerciale.
Dal punto di vista delle esperienze c’è da dire che Alessandro ne fa parecchie. Anzitutto parte con piccoli ruoli in diverse scene, poi all’improvviso si ritrova in un cast di attori eccezionali ossia quelli di Romanzo Criminale nel 2008. Dopo partecipa in altri film come Magnifica Presenza di Fernan Ozpeteck Diabolik di Manetti Bros. In televisione invece partecipa a 1992 con Mirian Leone e Non mi Lasciare con accanto Vittoria Puccini.

Moglie e unico figlio

Per quanto riguarda la vita sentimentale possiamo dire che Alessandro Roja è felicemente sposato con Claudia Ranieri, figlia del grande allenatore di calcio Claudio Ranieri attualmente senza squadra dopo la fine dell’esperienza al Watford. La coppia ha un figlio di nome Orlando nato nel novembre 2014. Altre informazioni non si sanno perché come molti suoi colleghi anche Alessandro tiene molto alla vita privata e alla preservazione della privacy.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here