Il debutto di Eleonora Giorgi nel cinema è stato di quelli che non possono passare inosservati. L’attrice, di padre romano e madre ungherese, si ritrovò infatti a lavorare col regista Federico Fellini, nel film Roma; accanto a lei un allora sconosciuto Renato Zero. Era il 1971, e da allora la sua carriera ha continuato a crescere, fino a divenire uno dei volti più noti del cinema italiano.
Oggi Eleonora, classe 1953, alla soglia dei 70 anni ha lasciato il cinema, però ha un nuovo “mestiere”; forse il più bello del mondo, insieme a quello di genitore. Scopriamo insieme qual è.

Nonna Ele e il piccolo Gabriele

E’ diventata nonna Eleonora Giorgi, ed è questo il ruolo che riempie le sue giornate. Lo ha raccontato lei stessa ai suoi follower sul suo profilo Instagram, chiamandosi “nonna Ele” e condividendo la sua gioia fin dai mesi di attesa per l’arrivo del suo primo nipotino. Ci sono infatti le sue foto insieme allla nuova Clizia Incorvaia. E’ proprio lei ad aver dato alla luce Gabriele, il 19 febbraio 2022, il figlio che ha avuto da Paolo Ciavarro.
Paolo è nato dal matrimonio di Eleonora con Massimo Ciavarro, negli anni ’90, così oggi anche l’ex divo dei fotoromanzi è diventato nonno.

Eleonora Giorgi e la commedia italiana

Eleonora è stato uno dei volti più noti della commedia italiana degli anni ’80e ’90. Fra le tante pellicole che l’hanno vista protagonista, infatti, quelle di maggior successo sono state Borotalco a fianco di Carlo Verdone, Mia moglie è una strega con Renato Pozzetto e Mani di Velluto con Adriano Celentano.
Celeberrima anche la sua partecipazione al film Sapore di Mare 2, dove recitò a fianco di Massimo Ciavarro. Con l’attore nacque un flirt che li portò fino all’altare; il matrimonio durò solo 3 anni, ma da quella unione nacque Paolo Ciavarro, noto al pubblico per aver partecipato alla quarta edizione del GF VIP del 2020. E’ proprio lui ad aver reso eleonora una felicissima e bellissima nonna.
 

x