Un tema delicato e di grande attualità, quello su cui si confrontando Ambra Angiolini a teatro. Insieme ad Arianna Scommegna, l’attrice sta portando dei teatri italiani il lavoro Il Nodo, piece di Johnn Adams per la regia di Serena Sinigalia, che affronta la questione del bullismo.
Madre di due adolescenti di 18 e 16 anni, Ambra comprende benissimo le fragiilità di questa età, e i rischi collegati a episodi di violenza psicologica verbale. Anche perché lei stessa ne è stata vittima, come ha raccontato in prima persona.

Il bullismo e la bulimia

Era il 1995 e Ambra aveva solo 18 anni, proprio l’età che ha oggi sua figlia Jolanda. Il primo vero amore sbocciato con un uomo più grande e la prima esperienza sessuale, che si trasforma in un trauma. “Mi diceva che ero grassa – ha raccontato pubblicamente Ambra Angiolini – e mi ha chiesto di dimagrire”. Così l’attrice si è trovata ad affrontare la bulimia, per cercare di raggiungere il modello che altri le imponevano.
Un atteggiamento per fortuna superato, ma oggi Ambra Angiolini si impegna perché nessun raazzo si trovi ad dover affrontare offese e umiliazioni. “Ho subito violenza di tipo verbale e psicologica, e per errore ho accettato. Voglio aiutare altri a non commettere questo errore”
Lo spettacolo teatrale racconta proprio la difficoltà degli adulti nel gestire queste situazioni, tramite un confronto diretto fra una madre e una insegnante.

Ambra Angiolini: vita privata, figli, relazioni

Amdra Angillini è madre di Jolanda, nata nel 2004, e Leonardo, nato nel 2006. Entrambi sono figli del cantante di Francesco Renga, con cui Ambra ha avuto una reazione dal 2004 al 2015.
Nel 2017 poi è nato l’amore fra l’ex ragazza di Non è la Rai e l’allenatore Massimiliano Allegri, relazione però finita in modo sembra burrascoso proprio pochi mesi fa. Ambra ne ha parlato poco tempo fa in televisione, sottolineando di aver imparato a “vomitare” fuori dalla sua vita le persone sbagliate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here