Vincitore di numerosi premi, tra cui due David di Donatello e una Coppa Volpi del Festival del cinema di Venezia, Silvio Orlando è uno degli attori italiani più talentuosi.
Attore cinematografico ma ancora prima teatrale, Silvio Orlando ha un carisma e una presenza scenica in grado di incatenare lo spettatore alla sedia fino al termine della rappresentazione. La sua carriera è iniziata con il teatro quando aveva 19 anni, ma presto si è estesa al cinema. Tra i grandi registi che lo hanno voluto nei loro film troviamo Nanni Moretti, Paolo Virzì e Gabriele Salvatores.
Silvio oggi continua a calcare le scene, sia quelle teatrali che quelle del cinema e della televisione. Vediamo quali sono state le sue ultime fatiche, dove possiamo vederlo e come procede la sua vita privata.

Silvio Orlando tra teatro e cinema

Cosa sta facendo oggi Silvio Orlando? In questo periodo l’attore napoletano, classe ’57, sta portando in scena “La vita davanti a sé”, uno spettacolo teatrale tratto dal romanzo di Romain Gary del 1975 e conosciuto per le due versioni cinematografiche girate nel 1977, per la regia di Moshé Mizrahi, e nel 2020, con la regia di Edoardo Ponti.
Le prossime repliche vedranno l’attore calcare il palcoscenico del Teatro Comunale di Caserta, dell’Amintore Galli di Rimini e dell’Ivo Chiesa di Genova.
Per quanto riguarda il cinema, lo vedremo presto nel film “Siccità” di Paolo Virzì, al fianco di Monica Bellucci e Valerio Mastrandrea. Nel 2021 lo abbiamo invece visto interpretare la parte del professor Gabriele Santoro in “Il bambino nascosto”, diretto da Roberto Andò, e il camorrista Carmine Lagioia nel film di Leonardo di Costanzo Ariaferma”.

Vita privata

Silvio Orlando è sposato con Maria Laura Rondanini, attrice teatrale e cinematografica. I due si sono sposati nel 2008, dopo una convivenza di 9 anni, e il matrimonio prosegue tuttora. La sua infanzia però è stata segnata da un grave lutto: a soli 9 anni ha perso la madre per una malattia. Questo lo ha segnato, ma gli ha anche dato una maturità che ha riportato nel suo lavoro di attore.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here