L’esercito ucraino afferma di aver sconfitto un reggimento di truppe russe e di aver eliminato il suo comandante, il colonnello A. Zakharov, a Brovary, a nord-est di Kiev, ha annunciato giovedì il ministero della Difesa ucraino.

Gli ucraini sconfissero un reggimento di carri armati russi

“Il comandante del reggimento di occupazione, il colonnello Zakharov, è stato liquidato. Durante la battaglia nel distretto di Brovary nella regione di Kiev, il gruppo tattico di battaglione (BTGr) del 6° reggimento di carri armati (Chebark) della 90a divisione di carri armati del comando centrale . ha subito significative perdite di personale e attrezzature “, ha affermato il ministero su Twitter.

La CNN ha geolocalizzato e verificato il video distribuito dal Ministero della Difesa che mostra una colonna militare russa attaccata e in ritirata.

Forze armate ucraine hanno condiviso video con le conseguenze, che mostravano una serie di veicoli distrutti. Le forze russe si stanno avvicinando a Kiev da nord-est e da est nel tentativo di completare l’assedio della capitale, ma le armi anticarro ucraine le hanno finora fermate.

“Nessun accordo di cessate il fuoco raggiunto in Ucraina durante i colloqui trilaterali”

UN cessate il fuoco delle ostilità in Ucraina non sarà mai concordato giovedì durante i colloqui trilaterali tra Russia, Ucraina e Turchia, secondo il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

Parlando in una conferenza stampa ad Antalya dopo i colloqui, Lavrov ha affermato di aver avvertito i suoi omologhi turchi e ucraini che la Russia non voleva creare un “percorso parallelo” ai colloqui già in corso lungo il confine con la Bielorussia.

“Allora ci è semplicemente venuto a conoscenza. Ciò include la smilitarizzazione e la denazificazione e il mantenimento dello status neutrale dell’Ucraina”.disse Lavrov, secondo CNNfacendo eco alla retorica invocata dal presidente russo Vladimir Putin per giustificare la sua invasione dell’Ucraina.

Durante l’ultimo round di colloqui per la Bielorussia, la Russia ha presentato alla Bielorussia un progetto di documento legale che dettagliava “considerazioni estremamente specifiche”, con la parte ucraina che assicurava che fornirà risposte, ha affermato.

La Russia vuole “avere una conversazione seria sul sito web bielorusso”, ha detto Lavrov, sottolineando la convinzione del Paese che la questione “dovrebbe essere risolta nel contesto di una soluzione globale della crisi ucraina”.

Il ministro degli Esteri ha aggiunto di “non essere sorpreso” dal fatto che il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba abbia affermato che non è stato possibile raggiungere un cessate il fuoco durante i colloqui di giovedì.

“Nessuno avrebbe concordato un cessate il fuoco in questa riunione, queste proposte e la successione dei passaggi delineati in queste proposte sono ben note alla parte ucraina”, ha affermato. Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.

Le parti “hanno parlato principalmente di questioni umanitarie su iniziativa dei nostri amici turchi”, ha aggiunto Lavrov.

Previous article“Soldati combattono e muoiono sulla nostra terra”
Next articleChi è la moglie di Putin? E l’amante di Putin? Figli, Età