Il conflitto Russia-Ucraina sta facendo nuove vittime, il bilancio è tragico al sesto giorno dell’invasione. Si tratta di migliaia di vittime e centinaia di morti, tra cui 14 bambini. Dall’inizio della guerra, il 24 febbraio e fino a domenica 27 febbraio, a Kiev, capitale dell’Ucraina, sono stati uccisi nove civili, tra cui un bambino, quattro persone la cui identità è sconosciuta e diciotto persone che combattevano per difendere il territorio. Quanti morti ci sono ora in entrambi i campi, puoi ancora scoprirlo.

Equilibrio di guerra Ucraina-Russia

AGGIORNAMENTO: L’esercito ucraino ha annunciato che più di 11.000 russi sono stati uccisi

L’esercito ucraino afferma che più di 11.000 soldati russi sono stati uccisi dall’inizio dell’invasione il 24 febbraio. Allo stesso tempo, secondo un rapporto delle forze armate ucraine, pubblicato sul sito web del Ministero della Difesa, 285 carri armati, 109 artiglieria sistemi, 44 aerei e 48 elicotteri russi furono distrutti.

“Ieri, oltre 650 membri delle forze di occupazione sono stati feriti e portati in un ospedale di Brianka, nella regione di Luhansk. (…)

Sono tutti in gravi condizioni… dopo aver ricevuto i primi soccorsi, sono stati scortati da un convoglio armato in prima linea per essere ‘carne da cannone’ e le ostilità si sono moltiplicate. È noto che il personale del 6° reggimento è spaventato e demoralizzato e cerca il modo di disertare”, si legge nel rapporto.

AGGIORNAMENTO: l’Ucraina afferma che circa 9.166 soldati russi sono stati uccisi nella guerra

L’esercito ucraino ha pubblicato regolarmente stime delle perdite che avrebbe inflitto alla Russia dall’inizio dell’invasione circa una settimana fa.

Pertanto, secondo l’Ucraina, tra il 24 febbraio e il 4 marzo, circa 9.166 soldati russi sarebbero stati uccisi durante l’invasione. Va notato che un numero simile era stato precedentemente citato dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Ecco le ultime stime ucraine delle perdite russe:

  • almeno 251 carri armati;
  • 33 aeromobili;
  • 37 elicotteri;
  • 404 veicoli;
  • 105 sistemi di artiglieria.

Importante: Queste cifre sono molto più alte di quelle citate da Mosca, che afferma di aver perso finora 498 soldati nel sanguinoso conflitto in Ucraina.

AGGIORNAMENTO: 352 ucraini sono morti dall’inizio dell’invasione russa

Il ministero della Salute ucraino ha riportato un totale di 352 tra civili e soldati uccisi durante l’attacco militare russo all’Ucraina. Di questi, 14 sono bambini. Inoltre, quasi 1,7 mila persone sono rimaste ferite.

AGGIORNAMENTO: Almeno 227 civili uccisi e 525 feriti in Ucraina

Le Nazioni Unite (ONU) hanno riferito oggi che almeno 227 civili sono stati uccisi e altri 525 feriti in Ucraina da quando la Russia ha invaso il Paese una settimana fa.

L’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani ha affermato che il numero attuale eclissa il numero totale di vittime civili nella guerra del 2014 nell’Ucraina orientale tra separatisti filo-russi e forze ucraine nel 2014, che ha provocato 136 morti e 577 feriti.

Tuttavia, i funzionari ammettono che il bilancio delle vittime è “un grande conteggio parziale”, poiché viene utilizzata una metodologia rigorosa, che tiene conto solo delle vittime confermate.

AGGIORNAMENTO: 2.870 ucraini uccisi dall’inizio della guerra

Il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha dichiarato mercoledì in una dichiarazione che le truppe ucraine hanno perso 2.870 persone, ferito circa 3.700 e catturato 572.

Konashenkov ha anche affermato che le notizie di “innumerevoli” perdite tra le truppe russe erano “disinformazione deliberata”.

AGGIORNAMENTO: più di 2.000 civili uccisi durante l’invasione russa

Più di 2.000 civili sono stati uccisi dallo scoppio della guerra in Ucraina, secondo il servizio di emergenza ucraino, secondo Reuters.

“Bambini, donne e le forze di difesa perdono la vita ogni ora”, afferma la dichiarazione.

AGGIORNAMENTO: l’Ucraina annuncia il nuovo bilancio delle perdite russe

L’Ucraina ha pubblicato un nuovo bilancio delle perdite russe. Si tratta di un numero di oltre 5.800 soldati, centinaia di veicoli blindati e 30 aerei.

Secondo la BBC, le forze armate ucraine hanno pubblicato un nuovo bilancio per la perdita di truppe russe, ma le cifre non possono essere verificate in modo indipendente.

Ecco l’elenco delle perdite russe annunciate dall’Ucraina:

  • 5.840 soldati;
  • 30 aerei;
  • 31 elicotteri;
  • fino a 211 carri armati;
  • 862 veicoli blindati di pattuglia;
  • 85 sistemi di artiglieria;
  • 9 sistemi antiaerei;
  • 60 serbatoi di carburante;
  • 355 veicoli;
  • Catturati 40 lanciamissili MLRS.

AGGIORNAMENTO: Zelenski: 6.000 russi sono stati uccisi nei primi 6 giorni dell’invasione

Il presidente ucraino Vladimir Zelensky ha dichiarato mercoledì che 6.000 russi sono stati uccisi nei primi sei giorni della guerra Russia-Ucraina e che Putin non sarebbe stato in grado di conquistare il suo Paese con bombe e attacchi aerei.

“Questo colpo dimostra che per molte persone in Russia, la nostra Kiev è qualcosa di completamente estraneo. (…) Non sanno nulla di Kiev, della nostra storia. Ma tutti hanno l’ordine di cancellare la nostra storia, di cancellare il nostro paese, di cancellare tutti noi ”, ha affermato il presidente ucraino.

sono già entrato il sesto giorno di guerra in Ucraina, e il conflitto armato sta mietendo sempre più vittime. Da domenica a martedì, 352 persone, tra cui 14 bambini, sono rimaste uccise nel conflitto, secondo un annuncio dell’ambasciata ucraina a Bucarest.

Più di 1.680 persone sono rimaste ferite, tra cui 116 bambini, secondo un comunicato stampa diffuso dalla missione diplomatica. Dall’inizio Invasione russa dell’UcrainaIl 24 febbraio, e fino a domenica 27 febbraio, solo 9 civili sono stati uccisi a Kiev, tra cui un bambino, 4 persone la cui identità è sconosciuta e 18 persone che combattevano per difendere il territorio.

106 persone sono rimaste ferite nella capitale ucraina, di cui 47 civili e 3 bambini. Allo stesso tempo, l’ambasciata ucraina ricorda che 16 bambini sono stati uccisi dall’inizio dell’invasione e fino ad oggi.

Quanto ai nemici degli ucraini, secondo il comunicato della missione diplomatica, il 24-28 febbraio la Russia ha perso 5.300 soldati, 29 aerei, 29 elicotteri, 191 carri armati, 816 mezzi corazzati sono stati distrutti e abbattuti. 5 droni. Colpite anche due navi militari.

Potrebbe interessarti anche: Perché Google Maps è stato bloccato in Ucraina: come è diventato uno strumento di guerra nel conflitto con la Russia

Quanti sono i morti in entrambi i campi

Liz Throssell, portavoce dell’Ufficio per i diritti umani (OHCHR), ha affermato in un briefing che il bilancio effettivo potrebbe essere molto più alto, citando le vittime nelle regioni di Donetsk e Lugansk nell’Ucraina orientale.

“È probabile che il bilancio effettivo sia molto più alto”, ha detto Liz Throssell, con 235 vittime nelle regioni di Donetsk e Lugansk dell’Ucraina orientale.

Da parte sua, il portavoce del WFP Tomson Phiri ha affermato che il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite sta intensificando le sue attività in Ucraina in modo da poter sostenere fino a 31.000 persone.

“La consegna del cibo sta finendo”, ha detto cnbctv18.com.

Previous articleGoogle dona 5 milioni di dollari per aiutare i rifugiati in Ucraina
Next articleCinturini in acciaio: una panoramica delle tipologie più diffuse