Volodymyr Zelensky ha parlato dell’applicazione zoom con 50 senatori americani e ha chiesto più aerei e droni. Ma non solo un aereo qualsiasi, ma alcuni di fabbricazione russa. Anche il presidente dell’Ucraina ha parlato al telefono questa mattina con Joe Biden. Ha chiesto maggiore sostegno finanziario e nuove sanzioni economiche per colpire l’economia russa sempre più duramente.

Volodymyr Zelensky vuole aerei di fabbricazione russa e sostegno finanziario

Volodymyr Zelensky si sta impegnando sempre di più per sensibilizzare gli americani. per aiutare il Paese gravemente colpito dall’attacco dell’esercito russo. Il Guardian scrive di una discussione zoom a cui hanno partecipato il presidente dell’Ucraina e 50 senatori americani. Ha chiesto loro di aiutare il suo Paese con aerei e droni, ma ha anche chiesto un embargo totale sul petrolio russo.

“Questi aerei sono molto necessari. E farò tutto il possibile per aiutare l’amministrazione a facilitare il loro trasferimento”, scrive Agerpres Chuck Schumer, il leader della maggioranza democratica al Senato degli Stati Uniti, in un comunicato citato dall’Afp.

Fonti della CNN affermano Zelenski non ha chiesto nessun tipo di aereo e ne vorrebbe alcuni di fabbricazione russa. E questi aerei sono principalmente equipaggiati con gli eserciti dei paesi dell’Europa orientale, implicitamente anche in Romania. Il presidente ha spiegato che i piloti dell’esercito ucraino sanno guidare in particolare questo tipo di velivoli e che l’addestramento in aereo in un altro momento, in brevissimo tempo, non sarebbe possibile.

La CNN afferma che il desiderio di Zelinski non è molto facile da realizzare perché non c’è consenso tra i partner americani e dell’Europa orientale.

Volodymyr Zelensky, una nuova discussione con Joe Biden

Il presidente Volodymyr Zelensky ha parlato di nuovo con Joe Biden domenica mattina. Ha chiesto sostegno finanziario e più sanzioni contro la Russia.

inaugurazione di Joe Biden

“In un dialogo permanente, abbiamo avuto una nuova conversazione con @POTUS (Presidente degli Stati Uniti). L’agenda includeva questioni di sicurezza, sostegno finanziario all’Ucraina e continue sanzioni contro la Russia”, ha scritto Volodymyr Zelensky su Twitter.

Joe Biden ha incoraggiato Zelenski e gli ha detto che stava lavorando per un sostegno finanziario coerente.

“Il presidente Biden ha anche affermato che la sua amministrazione aumenterà l’assistenza umanitaria ed economica all’Ucraina e sta lavorando a stretto contatto con il Congresso per raccogliere fondi aggiuntivi”, si legge nel comunicato ufficiale.

Secondo fonti del Senato Usa, uno potrebbe essere approvato 10 miliardi di dollari di aiuti all’Ucraina.

Previous articleL’Ucraina accusa nuovamente la Russia di non aver rispettato il “cessate il fuoco” e di aver sparato sui civili. “Due bambini sono morti”
Next articleGuerra in Ucraina, giorno 11. Nuovo fallimento dell’azione di evacuazione di Mariupol. I russi sparano sui civili