Quando si potano le rose? In vaso, luna calante o crescente, rampicanti o a cespuglio

Quando si potano le rose? La tempistica della potatura è determinata dalla classe della pianta di rosa e dalla zona di resistenza in cui cresce. In generale, la maggior parte della potatura delle rose viene effettuata in primavera prima che le fioriture inizino a mostrare. Guarda i boccioli delle foglie sulla tua pianta di rosa.

Quando iniziano a gonfiarsi e assumono una tonalità rosa o rossastra, è il momento di potare.
Il tempismo giusto è fondamentale, poiché è meglio potare la pianta prima che le gemme si aprano e subito dopo che le forti gelate sono finite nella tua regione.
Tuttavia, alcune rose sono schizzinose riguardo al tempo di potatura e preferiscono essere tagliate prima di “uscire dal letargo invernale”.

potatura rose  come potare le rose  come si potano le rose  potatura rose rampicanti  potature rose  potature rose periodo  potare rose  potature rose quando  rose potatura  potatura rosa  quando potare  quando si potano le piante  pianta di rose  potatura rose periodo  periodo potatura rose  come e quando potare le rose  rose nane  potatura rose video  rose rampicanti potatura  quando e come potare le rose  albero di rose  potatura rose quando  potare luna calante o crescente  potare le rose quando  potature luna calante o crescente  come potare le rose rampicanti  potature rose video

Quando potare le rose ma soprattutto come

Di cosa avrai bisogno

Attrezzature / Strumenti

  • Guanti da giardinaggio
  • Le cesoie da potatura
  • Lopper a manico lungo
  • Inizia la potatura da zero

In primavera, fai l’inventario del tuo cespuglio di rose, notando la sua salute e la forma generale. Quindi parti in basso, potando le canne morte alla base e aprendo il centro della pianta per consentire la circolazione della luce e dell’aria.

  • Rimuovi legni rotti, morti e malati

Segui il vecchio legno lungo la canna fino a un luogo che sembra sano (o verde). Tagliatelo con un angolo di 45 gradi, avendo cura di esporre la carne bianca all’interno. Se la carne non è bianca, taglia più in basso fino a raggiungere la parte sana.

  • Rimuovere le canne

Rimuovi le canne che sono più sottili di una matita. Queste canne cresceranno e produrranno pochissime fioriture.

  • Rimuovere la crescita del pollone sotto l’innesto

Un pollone è qualsiasi nuova crescita verticale che si estende dalle canne principali. I polloni possono anche spuntare dal terreno. I polloni non conterranno fiori rispetto a quelli che crescono da rami innestati (canne che si sono fuse insieme). Tagliali a terra o sotto il punto in cui i rami principali si fondono.

  • Potare la nuova crescita

Potare la nuova crescita per modellare la pianta secondo l’aspetto desiderato. Fai tagli puliti con un angolo di 45 gradi, circa 1/4 di pollice sopra una gemma rivolta verso l’esterno della pianta.

  • Sigillare i tagli con colla bianca (opzionale)

Se le alesatrici di canna sono un problema nella tua zona, sigilla eventuali tagli importanti con colla bianca.

Consigli per la potatura delle rose

A meno che la tua specie di rosa non produca naturalmente canne rosse, i rami morti di solito possono essere individuati dal loro aspetto nero o nero-rossastro. Le canne morte possono anche essere di colore giallo o macchiato, non contenendo quasi nessun verde.

Se non sai che tipo di cespuglio di rose hai, guarda la pianta durante la sua stagione di crescita. Se fiorisce sulla nuova crescita, potarla l’anno prossimo mentre la pianta è ancora dormiente o sta per rompere la dormienza. Se fiorisce presto sulle canne dell’anno scorso, non potarlo fino a quando la fioritura non è completa.

Alcune rose, come alba, centifolia, damasco e gallica, sbocciano solo una volta, producendo fiori su legno vecchio. Queste varietà non richiedono molta potatura. Semplicemente, rimuovere il legno morto o sottile per modellare le piante dopo che la fioritura è completa.

Per il mantenimento durante la stagione di fioritura, la testa morta fiorisce in un nodo forte e strappa tutti i polloni che si formano alla base.

Le specifiche di potatura corrette variano a seconda del tipo e della classificazione del tuo cespuglio di rose. Assicurati di capire le particolarità della varietà della tua rosa prima di potare.

Previous articleChi è Margherita Vicario? Sanremo 2022, Instagram, Età, Film e Fiction
Next articleCome sturare il wc: fai da te, con la Coca-cola, con ventosa o detersivo piatti