Chi è Coraline dei Maneskin? A chi è dedicata?

Chi è Coraline dei Maneskin? Tutti se lo domandano dopo la performance di ieri sera quando Damiano, il cantante della band, si è palesemente commosso nell’interpretarla. Ma andiamo con ordine.
Ogni promessa è un debito. E così Amadeus ieri sera, nella prima serata dell’acclamato Festival di Sanremo 72° edizione, lascia l’Ariston e va a prendere i Maneskins direttamente nel loro hotel, come gli aveva detto, come volerli a convincere a tornare al Festival dopo la vittoria dello scorso anno.

Alla guida di una golf car elettrica, Amadeus, vestito da autista, ha portato i ragazzi a teatro guidando per le strade di Sanremo.

Il celebre gruppo sul palco si è presentato in total black, cantano dapprima la canzone vincitrice del Festival, quella che gli ha aperto le porte della fama mondiale,” Zitti e Buoni”, anche tradotta in “Shut up and good” , per entrare nelle classifiche mondiali.
Per i super-ospiti c’è anche la standing ovation dell’Ariston.

I Maneskin ieri sera all’Ariston cantano anche Coraline

Ore 23.20: i Maneskin tornano sul palco ed emozionano con “Coraline”, una favola sull’adolescenza ma non con un lieto fine.
Damiano dopo aver cantato il brano “Coraline” e aver ricevuto l’omaggio del pubblico, si commuove fino alle lacrime. Amadeus lo applaude e lo abbraccia.

Dopo aver raggiunto il successo nell’Eurovision Song Contest del 2021, la band italiana Måneskin è diventata inarrestabile.

Il loro stile e suono unici assicurano che siano indimenticabili – e hanno guadagnato un esercito di fan in tutto il mondo.

coraline maneskin maneskin coraline  coraline testo coraline chi è chi è coraline  coraline a chi è dedicata coraline sanremo coraline sanremo 2022 damiano coraline  coraline damiano coraline che vuol dire

Chi sono i Måneskin?

I Måneskin sono una rock band che si è formata nel 2016, composta dal cantante Damiano David, dalla bassista Victoria De Angelis, dal chitarrista Thomas Raggi e dal batterista Ethan Torchio.

Sono diventati famosi dopo essere arrivati secondi a X Factor nel 2017.

Il gruppo ha poi guadagnato la celebrità internazionale dopo esser stato incoronato vincitore dell’Eurovision Song Contest 2021, performance che suscitò anche alcune severe polemiche ma che nonostante ciò, i Måneskin hanno continuato a scalare i ranghi e stanno conquistando anche gli Stati Uniti, e il mondo.

Accanto alle esibizioni agli American Music Awards, agli MTV EMA e al The Tonight Show With Jimmy Fallon, hanno condiviso il palco con alcune delle élite della musica: hanno cantato insieme a Ed Sheeraned Elton John alla tappa parigina del Global Citizen Live nel settembre 2021.

La band ha poi supportato i Rolling Stones il mese successivo a Las Vegas, che il frontman Mick Jagger ha definito grazie a loro “una grande notte”.

I biglietti sono andati esauriti in 15 minuti per l’intero tour Loud Kids di 16 date che dovrebbe iniziare a febbraio.

Perché la band si chiama Måneskin?

I Måneskin sono rumorosi e orgogliosi della loro unicità, quindi non sorprende che abbiano persino incorporato questo nel nome della band: il loro bizzarro nome significa Chiaro di Luna in danese.

Decisero di adottare il nome perché amavano il suo suono e ciò permetteva anche un tributo speciale all’eredità danese dell’unica componente femminile, Victoria De Angelis.

Chi è Coraline dei Maneskin? A chi è dedicata?

CORALINE, che Damiano l’ha definita molto rispettosamente una favola, in più di un’intervista  ha dichiarato di non voler parlare della storia che l’ha ispirata.

Da cantante/narratore in questa canzone sembra venir fuori una personificazione della fama, e di come la fama ” a Coraline”, le abbia dato tutto ciò che ha sempre desiderato, e tutto questo amore e adorazione, ma mentre cambia e cresce e si sviluppa nell’età adulta, non è la bambina di cui il pubblico si è innamorato.

Sembra che Coraline, in questa canzone, stia lottando con il pensiero: “il pubblico mi adorerà ancora quando sarà adulta?” Dal momento che ci sono tante star bambine, e sembra che il pubblico vorrebbe mantenere giovane e innocente quella persona per sempre.

Coraline ha delle paure: di fare confusione, o che ad altre persone non piacerà, non importa quello che fa. Questi pensieri portano all’ansia e alla depressione, e forse è di questo che parla l’intera canzone (l’ansia di Coraline).

Altri sostengono che Coraline sia la mamma di Damiano, ma lui ha sempre smentito ciò: l’unico momento nel quale si è sbilanciato è per dire che Coraline riguarda i membri di Måneskin e la loro ansia sociale e disturbi alimentari e cose simili.

Sanremo 2022  damiano dei maneskin  maneskin sanremo 2022   sanremo maneskin

x
Previous articleFrasi e immagini Buongiorno e Buon Mercoledì: le più belle del 2 Febbraio 2022
Next articleChi è Federico Fachinetti, ex marito di Ornella Muti? Biografia, Oggi, Età