Chi era Armando Zamparini, figlio di Maurizio Zamparini? Età, Autopsia, Londra

Londra, nello scorso ottobre il figlio 23enne di Maurizio Zamparini, è stato ritrovato morto in circostanze misteriose: Armando Zamparini è stato trovato senza vita nella sua camera d’albergo, e all’inizio si parlava di circostanze misteriose.

Armando Zamparini, 23enne, figlio dell’ex patron del calcio palermitano Maurizio Zamparini e della sua compagna Laura Giordani, è morto a Londra in circostanze si ipotizzavano misteriose ma si sono rivelate certe, quando la causa fu accertata: ischemia celebrale fulminea.

Armando Zamparini era in Inghilterra per motivi di studio e ieri mattina è stato trovato morto nella sua camera d’albergo, i genitori si misero subito in viaggio verso l’Inghilterra per raggiungere il figlio.

Armando è l’ultimo nato della famiglia Zamparini, unico figlio del secondo matrimonio dell’ex patron del calcio palermitano.

Durante la gestione Zamparini della squadra di calcio del Palermo, accadeva spesso che Armandino, come veniva chiamato in città, trascorresse del tempo in campo giocando con i rosaneri al termine dell’allenamento.

“Il presidente Dario Mirri e tutta la famiglia del Palermo FC – si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale del club – si stringono in un terribile dolore per la prematura scomparsa di Armando, figlio dell’ex presidente rosanero Maurizio Zamparini.
Il ricordo di Armandino è e rimarrà vivo nei collaboratori palermitani che lo hanno conosciuto e visto crescere durante il periodo della presidenza di Zamparini in viale del Fante. Ai genitori e alla famiglia di Armando, le mie più sentite condoglianze”.

Chi era Armando Zamparini?

 

“Gli ho mandato un messaggio giovedì, il giorno prima: “Buona fortuna!”. Ma non ho mai ricevuto una risposta. Perché Armandino è morto l’altro ieri. È una tragedia senza fine”. disse in una nota Maurizio Zamparini dopo la tragica notizia.

Armando che tutti chiamavano “Armandino”, perché era l’ultimo figlio di Zamparini, l’unico al suo secondo matrimonio con Laura Giordani, dopo gli altri quattro – Silvana, Greta, Andrea e Diego – che aveva avuto con la sua prima moglie.

“Non avevamo avuto segni e Armando era un ragazzo molto tranquillo, in salute”, continua a dire con difficoltà,  raccontando papà Maurizio di suo figlio che viveva a Londra con un amico.

“Thomas è uscito di casa presto giovedì, mentre mio figlio è rimasto a casa. Poi la governante alle due e mezza lo trovò indifeso, immobile. Ha immediatamente chiamato l’ambulanza, ma è stato tutto invano. Armandino era già morto”.

Fin dai primi test si sospettava un arresto cardiocircolatorio, o comunque una malattia fatale. Maurizio Zamparini smentisce patologie precedenti: “In passato soffriva di una grave bronchite asmatica, che gli dava vari problemi, ma nient’altro che io sappia”.

Al momento è esclusa l’ipotesi di una morte violenta: “Le autorità britanniche stanno ancora indagando, ma per ora non c’è nulla che lo suggerisca”, dice il padre.

La nota degli avvocati della famiglia Zamparini

Gli avvocati della famiglia Zamparini hanno commentato la morte di Armandino in una nota: “Con grande tristezza e come avvocati della famiglia Zamparini – leggiamo – a nome di Maurizio Zamparini e Laura Giordani, annunciamo la morte del loro amato figlio Armando, avvenuta giovedì 30 settembre 2021 all’età di 22 anni.

Armando è morto pacificamente nel suo appartamento a Mayfair, Londra. Al termine di tutte le formalità amministrative – continua la nota dello studio legale – Armando sarà riportato in Italia dai genitori e sepolto lì.

La famiglia non rilascerà ulteriori dichiarazioni ma esprimerà gratitudine per le condoglianze ricevute e chiede educatamente che la loro privacy sia rispettata mentre piangono la scomparsa del loro unico figlio“.

 

x